XX GIOCHI DEL MEDITERRANEO - TARANTO 2026

Emiliano: ''Stadio Iacovone, un esempio di eccellenza del partenariato''

Le dichiarazioni del Presidente della Regione dopo lo storico incontro di ieri
   Redazione MRB.it

16 Novembre 2022 - 11:45

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sintetizza con un post social ciò che saranno i Giochi del Mediterraneo di Taranto. Questo il suo messaggio:

"La sfida di #Taranto2026 è pronta, tutto è ai nastri di partenza in vista dei Giochi del Mediterraneo. La Regione Puglia, il Comune di Taranto, la Provincia e le altre città coinvolte stanno facendo un lavoro straordinario.
Abbiamo intenzione di arrivare alla data dei Giochi costruendo con tutti i Paesi partecipanti intese che consentano all’economia, alla cultura, alla medicina, alla tecnologia di crescere assieme allo Sport. Questa idea deve essere sostenuta anche dal Governo per consentire a questa città meravigliosa di proiettarsi nel Mediterraneo a tutto tondo.

Con il presidente del CONI Giovanni Malagò, il sindaco Rinaldo Melucci e il direttore Elio Sannicandro, abbiamo presentato i progetti di riqualificazione dello Stadio Iacovone di Taranto e del nuovo Palazzetto di Brindisi, due esempi d’eccellenza del partenariato pubblico-privato per l’impiantistica sportiva.

Il nostro lavoro è sempre orientato ad aprire la strada a nuovi investimenti, opportunità e prospettive per Taranto senza mai abbassare l’attenzione sul tema della tutela della salute, dell’ambiente e dell’occupazione: domani mattina sarò a Roma dal Ministro allo Sviluppo economico Urso per affrontare il tema urgente di Acciaierie d’Italia. Vi terrò aggiornati".



Scroll to Top