PAGANESE-TARANTO 2-1

Arbitro d'esperienza per la categoria, ma... quel pallone non doveva trovarsi lì

La moviola di Paganese-Taranto

Allo stadio Marcello Torre di Pagani si è giocata la 4°giornata di serie C gir C tra Paganese-Taranto. A dirigere la gara è stato Ermanno Feliciani di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Francesco Ciancaglini di Vasto e Massimiliano Bonomo di Milano, Quarto uomo Flavio Fantozzi di Civitavecchia, cognome quest'ultimo già noto in quanto il direttore Laziale arbitrò la gara di recupero di serie D della stagione scorsa tra Fasano e Taranto. Il signor Feliciani ha ben gestito una gara nel complesso dalle due facce, nel primo tempo ottima prevenzione con 2 ammonizioni, tutto sommato meritate; ha tenuto la partita sulle giuste corde agonistiche.

Nel secondo tempo la gara ha alzato i ritmi (4 ammoniti, 3 per il Taranto e 1 per la Paganese) e nonostante non ci siano stati episodi da moviola si è fatto trovare pronto e vicino all'azione per tutti i 90min. Se volessimo cercare qualche azione di rilievo, per quasi 10 minuti del secondo tempo il pallone poggiato sull'esterno della rete della porta del portiere di casa doveva essere certamente tolto, sia per motivi di regolamento che per evitare facili confusioni con le azioni di gioco. 
Voto 6: presente, buona gestione e un eccellente tenuta atletica.


Scroll to Top