SPORT

Fondazione Taranto25, Tagarelli: ''La nostra festa, un punto di partenza''

Fondazione Tarato25, l'ambizione di un progetto che unisce sport e sociale

Nella serata del 22 luglio presso l’incantevole cornice dell’Histò Relais, si è tenuta la prima festa di Fondazione Taranto25, l’Associazione presieduta dal dottor Fabio Tagarelli. Presenti le istituzioni con il Questore, il dott. Giuseppe Bellassai, il sindaco di Taranto, dott. Rinaldo Melucci, il vicesindaco Fabiano Marti, l’assessore alle attività produttive Fabrizio Manzulli, il presidente dell’autorità portuale, dott. Sergio Prete, nonché i soci di Taranto25 e le società sportive del territorio sostenute dalla Fondazione.

Il senso della serata era quello di riunire le realtà sportive, il mondo imprenditoriale e le istituzioni per dare un nuovo punto di partenza alla crescita sociale, sportiva e culturale di Taranto. Nelle parole del presidente Tagarelli tutto il senso progettuale della serata: “questa sera siamo molto contenti perché aver unito le realtà sportive del territorio ci da un senso di comunità. Per noi è un punto di partenza e immaginiamo un tavolo permanente per le società, non solo un supporto economico ma anche progettuale. Lo sport crea identità, cultura del territorio e la città deve riscrivere la sua storia. La nostra associazione non è un club chiuso e per questo chiediamo alle tante società di contattarci per un confronto, per crescere insieme”.

Nel corso della serata sono stati anche anticipato i prossimi progetti che vedrà la Fondazione Taranto25 protagonista (con i soci Orchestra della Magna Grecia, Jonian Dolphin Conservation e la costituenda associazione Museo del Taranto Calcio) e sono state presentate e premiate le società sportive del territorio: tra i premiati Prisma Volley, CJ Basket, Club Scherma Taranto, le scuole calcio Giovani Cryos e Real Taras, Città di Taranto C5 femminile, Taranto Canoa, Tritons Baseball Taranto, Virtus Taranto.


Scroll to Top