Galigani: 'Stiamo facendo di tutto per giocare. I ragazzi sono a disposizione'
TARANTO FC | Le parole del consulente rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 25 Gennaio 2021 - 21:10
Tempo di lettura: 1 minuto e 50 secondi
Dopo quattro gare rinviate a causa del Covid-19, il Taranto potrebbe, domenica 31 gennaio contro la Team Altamura, ritornare a calcare i campi da gioco. A tal proposito, Vittorio Galigani, consulente della società rossoblù, nel corso della trasmissione Dentro la Rete in onda sulla pagina Facebook di Cosmopolismedia, si è espresso cosi: "Stiamo facendo di tutto, dopo il ventunesimo giorno il virus non è più contagioso. Stando a ciò che è stato riferito dall'ASL locale, tutti i calciatori saranno a disposizione di Laterza e sottoposti al protocollo previsto per i professionisti, che prevede degli esami specifici per essere pronti ad andare in campo domenica prossima. Chi è stato colpito dal Covid-19 dovrà avere l'Holter cardiaco per 24 ore e fare diverse visite, che sono complesse e in città non ci sono molte strutture. Da oggi tutti si stanno sottoponendo a questi esami clinici e fisici. Siamo impazienti di poter scendere in campo. I contagiati erano sedici, stasera ne parliamo perché ormai è tutto risolto, venti giorni fa abbiamo optato per la riservatezza".

Sulle possibili date dei recuperi: "Non è possibile fare previsioni. In questo mese sono già coperte sei date. Non sarà facile, nel breve periodo, recuperare le quattro partite. Si dice che il torneo di Viareggio non si disputerà a marzo, quella settimana potrà essere utile per recuperare una gara. Abbiamo chiesto di non farci giocare otto partite al mese, è impossibile. Non dimentichiamo che dopo di noi anche il Sorrento è stato colpito da Covid-19, andando avanti può capitare che ci siano altri contagiati e altre società costrette a interrompere il loro campionato. Non sappiamo cosa ci riserva il futuro, auguriamoci che le cose vadano per il meglio".

Sulla condizione della squadra: "Questo stop ha permesso di recuperare qualche giocatore infortunato e di permettere un miglioramento della condizione ad Alfageme e Corvino, che tra un mese circa potranno tornare. Anche se ci ha interrotto in un momento dove la squadra stava dimostrando di essere in una condizione fisica perfetta".

MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
taranto fc
galigani
vittorio galigani