Il Taranto chiude la regular season con un ko. Ai play-off c'è il Bitonto
SORRENTO-TARANTO 2-1 | La squadra di Panarelli cade a Sorrento con il risultato di 2-1
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Emiliano Fraccica | 5 Maggio 2019 - 16:57
COMMENTO: Ultima giornata di campionato che riassume bene tutta la stagione del Taranto: i rossoblu costretti allo svantaggio, poi anche doppio, protagonisti di molti errori in fase di impostazione, si risvegliano solo nel finale, trovando il gol del 2 a 1 e andando a sbattere ripetutamente con il portiere Stinga. Si doveva ammazzare il campionato e si è arrivati terzi, finiti in quei playoff che, per tradizione, non sorridono più di tanto agli ionici. Domenica prossimo allo Iacovone ci sarà Taranto-Bitonto, scoglio importante per dimostrare ancora di volere quel salto di categoria che manca ormai da troppo tempo.

PRIMO TEMPO: All'8' Salatino appoggia in mezzo rasoterra per l'accorrente Favetta, il 94 rossoblu lascia partire una radente conclusione mancina che fa la barba al palo. Al 9' arriva il calcio di rigore per il Sorrento: Menna colpisce di mano in area, quindi giusto il penalty. Sul punto di battuta va Herrera, Antonino intuisce ma non riesce a parare. All'11' punizione di Oggiano dal limite, la palla va alta di poco. Al 15' Vitale ci prova da fuori area, la palla lambisce la traversa. Al 23' azione di sfondamento di Favetta che al limite prova la conclusione, strozza però troppo il destro e la palla esce di molto. Al 31' arriva il giallo per Lanzolla, autore di uno sgambetto su Gargiulo. Al 35' Herrera prova dai 30 metri, Antonino blocca facilmente. Al 43' reattivo Antonino su una conclusione di Gargiulo appostato sul primo palo, l'estremo difensore rossoblu mette in corner.

SECONDO TEMPO: Al 7' cross in mezzo che pesca sul secondo palo Bozzaotre, il tentativo finisce alto da pochi passi. Al 12' il Sorrento segna il gol del 2 a 0: conclusione di De Rosa dai 20 metri, Antonino non irresistibile e la palla arriva sui piedi di Gargiulo, che non sbaglia. Al 13' fuori Guadagno, dentro Bonavolontà. Al 14' Rizzo sostituisce Guarro nel Sorrento, mentre Salatino lascia il posto a Carullo. Al 15' D'Agostino cerca il diagonale dall'interno dell'area, ma la palla esce. Al 16' fuori Massimo, dentro Roberti. Al 20' pallone splendido di Masi per Todisco, il terzino si presenta davanti ad Antonino ma si fa ipotizzare e butta addosso al portiere rossoblu. Al 23' punizione insidiosa di Oggiano, ma la palla finisce tra le braccia di Munao. Al 26' Paradiso rileva Bozzaotre. Al 34' fuori Munao, dentro Stinga. Al 37' contropiede del Sorrento, Herrera si presenta al limite e cerca il tiro, Antonino blocca. Al 39' fuori Masi, entra Stallone. Al 40' Chirullo sostituisce Vitale. Al 43' il Taranto dimezza lo svantaggio: punizione pennellata di D'Agostino dai 20 metri che buca Stinga all'angolino alto. Al 45' Oggiano cerca il tiro da posizione angolatissima, Stinga si supera e devia in angolo. Al 47' tiro dal limite di Bonavolontà, Stinga ancora una volta compie il miracolo e manda in corner. Al 48' conclusione al veleno di Favetta, ancora Stinga sugli scudi riesce a deviare in angolo.

SORRENTO-TARANTO 2-1
Serie D/H 2018/2019, 34a Giornata - Dom 05.05.2019
SORRENTO (4-4-2): 1 Munao (34'st 12 Stinga); 2 Todisco, 3 D'Alterio, 4 Masi, 5 Russo, 6 Guarro (14'st 14 Rizzo), 7 Bozzaotre (26'st 16 Paradiso), 8 De Rosa, 9 Vitale (40'st 20 Chirullo), 10 Herrera, 11 Gargiulo. A disposizione: 13 Fusco, 15 Scarf, 17 Stallone, 18 Cardore, 19 Sannino. Allenatore: Enzo Maiuri
TARANTO (4-2-3-1): 98 Antonino; 6 Guadagno (13'st 30 Bonavolontà), 19 Lanzolla, 67 Menna, 32 Ferrara; 17 Massimo (16'st 9 Roberti), 4 Manzo; 77 Oggiano, 5 D'Agostino, 23 Salatino (14'st 3 Carullo); 94 Favetta. A disposizione: 22 Martinese, 7 De Gregorio, 10 Esposito, 16 Pelliccia. Allenatore: Luigi Panarelli
Arbitro: Luigi Catanoso di Reggio Calabria
Assistenti: Markiyan Voytyuk di Ancona e Stefano Franco di Padova
Marcatori: 9'pt rigore Herrera (S), 12'st Gargiulo (S), 43'st D'Agostino (T)
Ammoniti: 31'pt Lanzolla (T) per fallo su Gargiulo
Note: Angoli: 4-4. Recupero: 0'pt e 4'st. Stadio "Italia" di Sorrento (Napoli), inizio gara ore 15.00.
MRB.it Tag:
sorrento-taranto
serie d
sorrento
taranto fc