A Matera contro un'autentica corazzata. Il Taranto per confermarsi
VERSO MATERA-TARANTO | Prosperi recupera Pambianchi e si affida nuovamente al 4-2-3-1
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Lorenzo Paolucci - foto Luca Barone
Andrea Loiacono | 22 Dicembre 2016 - 10:52
Dopo aver affrontato ad armi pari la Juve Stabia allo Iacovone, disputando una delle migliori partite della stagione il Taranto di Prosperi e De Gennaro sarà di scena questa sera a Matera per il turno infrasettimanale di Lega Pro che apre il girone di ritorno del girone C. La formazione lucana è partita in questo campionato con l'intento di centrare la promozione in cadetteria allestendo una compagine di categoria superiore. La panchina è stata affidata a Gaetano Auteri, vero esperto di promozioni dalla terza serie alla B. L'organico messo a sua disposizione è di spessore. Il reparto offensivo è sicuramente uno dei più forti per la categoria con Strambelli, Negro e Carretta. Anche il centrocampo è un mix di sostanza e tecnica con Iannini e Armellino che agiscono centralmente nel 3-4-3 tanto caro al tecnico siciliano. I biancoblù sono reduci dalla roboante vittoria per 6-0 ai danni del Melfi ed occupano attualmente la prima posizione in classifica. Nella partita di andata allo Iacovone, davanti a diecimila spettatori il Taranto allora allenato da Aldo Papagni si portò in vantaggio grazie ad una punizione di Mariano Stendardo ma subì il prepotente ritorno del Matera che dopo aver raggiunto il pari su rigore sfiorò più volte il vantaggio.

Per quanto riguarda le ultime in casa Taranto, De Gennaro e Prosperi hanno recuperato Pambianchi reduce dall'infortunio al polpaccio anche se il ballottaggio con Balzano resta vivo. Per il resto modulo e uomini sono confermati con Lo Sicco e Sampietro a comporre la cabina di regia, Bobb, Paolucci e Viola alle spalle di Magnaghi. Ecco il probabile schieramento: ( 4-2-3-1) Maurantonio; Balzano, Stendardo, Altobello, De Giorgi; Sampietro, Lo Sicco; Paolucci, Bobb, Viola; Magnaghi.

I precedenti tra Matera e Taranto sono favorevoli ai lucani. Su sette incontri 4 sono stati vinti dal Matera, due sono stati i pareggi e una vittoria per il Taranto. Arbitro dell'incontro sarà il Sig. Vincenzo Valiante della sezione di Salerno. Per questa gara le autorità competenti hanno disposto il divieto di vendita di tagliandi per i residenti nella provincia di Taranto nonostante nella partita di andata disputatasi allo Iacovone ci sia stata la presenza di un cospicuo numero di tifosi del Matera senza particolari frizioni fra le tifoserie. Non saranno dunque presenti sugli spalti dell'impianto della città dei Sassi i tifosi del Taranto.

Ricordiamo che il match sarà trasmesso su Rai Sport Sat con calcio d'inizio alle ore 20.45.
MRB.it Tag:
matera-taranto
lega pro
taranto fc
matera