VIRTUS FRANCAVILLA-TARANTO 3-0

Taranto, centrocampo sufficiente. Attacco rivedibile

Le pagelle di Virtus Francavilla-Taranto

Mazza, in azione - foto Luca Barone

   Anthony Carrano

20 Novembre 2022 - 19:51

Loliva, 5: una sua uscita imprecisa ha dato il via all’azione che ha visto andare in vantaggio la Virtus Francavilla con Solcia.
Evangelisti, 6: gioca una buona gara, esente da possibili colpe su tutti i gol subiti.(47'st Vona, Sv)
Antonini, 6: marca a uomo Patierno non lasciandoli il tempo neanche di respirare, con un risultato meno roboante avrebbe meritato mezzo punto in più
Manetta, 5: non ha giocato male, pende sul suo voto il netto fallo di mano che ha dato alla Virtus Francavilla il rigore del gol di Patierno.
Formiconi, 5: fuori ruolo essendo un esterno destro puro, non riesce ad incidere a dovere sulla fascia sinistra.
Mazza, 6.5: buona partita del centrocampista rossoblù, posizionato in cabina di regia non ha demeritato dando buone geometrie alla squadra.
Diaby, 6: cerca di fare il possibile, ancora fuori condizione.(8'st De Maria, 6: appena tornato dall'infortunio, gioca uno spezzone di partita sufficiente).
Mastromonaco, 6: un suo tiro da fuori area stava per dare il momentaneo pareggio al Taranto.
G.Romano, 6: spesso presente nelle azioni rossoblù, gioca meglio rispetto alle precedenti partite(13’st Infantino, 5: pochi palloni toccati per l’attaccante ionico)
Tommasini, 6: nel primo tempo va vicino alla rete, ci mette impegno.
La Monica, 5.5: gioca solo un tempo, ci si aspettava qualcosa in più dall’attaccante nativo di Castellammare di Stabia (1st Guida, 6.5: entra e illumina la scena andando vicino alla rete in almeno tre occasioni)

Capuano, 6: il risultato finale è penalizzante da quanto espresso dalla squadra allenata da mister Capuano. Il tecnico campano non ha demeriti nella sconfitta rossoblù.

Arbitro, sig. Adalberto Fiero di PIstoia
, 5.5: qualche cartellino di troppo e alcune decisioni discutibili, partita insufficiente la sua.

Virtus Francavilla, 6: la squadra di Calabro torna alla vittoria dopo 7 partita esprimendo un calcio cinico ma poco bello. Tralasciando le assenza, questa prova non ha sicuramente guarito la squadra francavillese.



Scroll to Top