VERSO VIRTUS FRANCAVILLA-TARANTO

Virtus Francavilla-Taranto, i precedenti

Taranto chiamato a spezzare il tabù della Nuovarredo Arena

Foto Luca Barone

   Roberto Orlando

18 Novembre 2022 - 11:00

Altro esame esterno per il Taranto, che quest’anno lontano dallo Iacovone ha raccolto solo un punto. Morale più alto dopo la vittoria contro la Viterbese ma ancora iena emergenza per Capuano, che dovrà fare a meno, oltre dei soliti infortunati, anche dagli squalificati Labriola e Ferrara, che si aggiungono a Vannucchi. La Virtus sarà senza Maiorino, ma il problema di mister Calabro è che il suo Francavilla stenta terribilmente. Solo 13 punti per gli imperiali, che non vincono da sette partite.

Sette punti per il Taranto nelle ultime cinque, solo due per i biancazzurri. Nonostante questo poco invidiabile score, il Francavilla resta un avversario di livello, sempre temibile da affrontare. La qualità dei suoi uomini è fuori discussione e di certo, alla lunga, i risultati daranno ragione alla squadra del presidente Magrì. Speriamo, magari, dalla prossima settimana.

Tre i precedenti alla Nuovarredo Arena, tutti recenti: la storia del Francavilla è sempre stata quella di una realtà regionale, che solo negli ultimi anni è sbocciata, diventando una realtà professionistica di livello ed apprezzata a livello nazionale. Il Taranto non ha mai vinto: la prima sfida, nel 2016 in serie D, finì con la vittoria dei biancazzurri, mentre le successive, in serie C, hanno visto prevalere il segno X. Nell’ultima sfida è mancato anche il gol.

Precedenti
2015/16, 21a campionato, Virtus Francavilla-Taranto, 2-1
2016/17, 32a campionato, Virtus Francavilla-Taranto, 2-2
2021/22, 7a campionato, Virtus Francavilla-Taranto, 0-0

Ultima sfida
VIRTUS FRANCAVILLA-TARANTO 0-0
SERIE C/C 7a GIORNATA - Domenica 3 ottobre ore 17:30
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): 22 Nobile; 5 Idda, 6 Miceli, 17 Caporale; 18 Pierno, 23 Tchetchoua, 19 Prezioso (70’ 3 Ingrosso), 8 Carella, 20 Enyan (88’ 11 Mastropietro); 7 Maiorino (88’ 97 Tulissi), 21 Ventola (75’ 10 Perez). A disp.: 1 Milli, 12 Cassano, 4 Feltrin, 13 Gianfreda, 14 Ekuban, 15 Delvino, 24 Dacosta, 28 Magnavita. All. Taurino.
TARANTO (4-3-3): 22 Chiorra; 6 Riccardi, 5 Zullo, 23 Benassai, 3 Ferrara; 26 Civilleri, 4 Marsili, 14 Bellocq (72’ 20 Labriola); 97 De Maria (57’ 72 Mastromonaco), 9 Saraniti (85’ 90 Italeng), 32 Giovinco (85’ 11 Santarpia). A disp.: 1 Loliva, 12 Antonino, 2 Tomassini, 17 Granata, 88 Cannavaro. All. Laterza.
Arbitro: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco
Assistenti: Riccardo Vitali di Brescia e Simone Biffi di Treviglio
Quarto Uomo: Samuele Andreano di Prato
Ammoniti: 18’ Miceli (V), 23’ Ferrara (T), 29’ Marsili (T), 57’ Benassai (T), 80’ Pierno (V), 81’ Mastromonaco (T)
Note: recupero 1’ pt e 5’ st, stadio “Nuovarredo Arena”, ore 17:30



Scroll to Top