TARANTO FC

Taranto, Guida in cerca di riscatto

Calendario complicato per il Taranto, serve l'estro di Guida

foto di Luca Barone

   Anthony Carrano

17 Novembre 2022 - 16:30

Ha incantato lo Iacovone con le sue giocate ad inizio campionato segnando 4 reti, di cui alcune di pregevole fattura. Michele Guida dopo un inizio promettente, non riesce più a trovare l'estro che ha fatto innamorare di lui tutti i tifosi tarantini. Sono sempre più lontani i tempi che vedono Guida presente nel tabellino dei marcatori, infatti, l'undici rossoblù non va in rete da nove partite. Dopo aver impressionato in Serie D, il trequartista ionico è alla sua prima stagione tra i professionisti. Nonostante i suoi 24 anni di età, il giocatore campano probabilmente sta pagando nelle ultime giornate un percorso di crescita doveroso per chi affronta un campionato di livello superiore.

Il calendario del Taranto a partire dalla gara contro la VIrtus Francavilla, sarà ricco di partite insidiose che potrebbero essere decise anche da un solo episodio. Mai come nei prossimi incontri, servirà il MIchele Guida che tutti i tifosi rossoblù hanno potuto ammirare nelle primissime giornate di campionato, quel giocatore capace di saltare l'uomo e di creare spazi per assist o gol strappa applausi, insomma uno dei pochi in grado di fare la differenza nel reparto avanzato della compagine allenata da mister Capuano.



Scroll to Top