TARANTO FC

Taranto, la vittoria di Capuano

Analisi tecnica della partita Taranto-Viterbese

foto di Luca Barone

   Anthony Carrano

15 Novembre 2022 - 11:00

Il Taranto vince contro la Viterbese non solo per le individualità dei singoli, ma anche grazie al capolavoro tattico messo in mostra da mister Capuano. La squadra rossoblù è scesa in campo volutamente con il baricentro più basso per evitare che le incursioni di Volpicelli potessero essere letali per la difesa ionica. Nonostante la vittoria, il Taranto per lunghi tratti della gara ha sofferto il giro palla della squadra laziale, riuscendo a sfruttare al meglio le poche azioni pericolose create nell'arco dei novanta minuti giocati..

Il gol di Antonini proviene chiaramente da uno schema studiato in allenamento sulle palle ferme, mentre quello di Diaby si può definire senza mezzi termini un capolavoro tattico di Capuano. Riuscendo ad osare con cognizione di causa, il tecnico campano ha sostituito Formiconi con G.Romano riportando Mastromonaco sulla destra, importante quest'ultima mossa che ha permesso all'esterno rossoblù di costruire l'assist sul gol di Diaby appena entrato al posto di Mazza.

Le immagini sulla rete subita dalla squadra ionica, esentano da colpe la diagonale difensiva fatta da Ferrara in quanto sul primo cross poi ribattuto era pressoché perfetta. Unico neo sull'azione che ha portato il pareggio momentaneo della Viterbese, la posizione di Mazza a centro area.



Scroll to Top