TARANTO-VITERBESE 2-1

Taranto, tre punti che valgono oro

Vittoria pesante dei rossoblù che ottengono i tre punti importantissimi

L'esultanza di Diaby dopo il gol del definitivo 2-1 - foto Luca Barone

   Anthony Carrano

13 Novembre 2022 - 16:03

PRE PARTITA – Tredicesima giornata di campionato per il Taranto che affronta tra le proprie mura amiche la sfida contro la Viterbese di mister Filippi. La squadra allenata da Ezio Capuano scende sul terreno di gioco con un 3-5-2 composto da Loliva tra i pali; difesa a tre con Antonini, Evangelisti e Manetta. A centrocampo da sinistra verso destra Ferrara, Mazza, Labriola, Mastromonaco e Formiconi. In avanti Guida e Tommasini formeranno in tandem d’attacco. La Viterbese allenato da Giacomo Filippi si schiera con il modulo 3-5-2 che vede difendere i pali della compagine laziale da Fumagalli, difesa a tre con Monteagudo, Semenzato e Ricci. A centrocampo Megelaitis, Mungo, Andreis, Nesta e Rodio. In avanti la coppia d’attacco sarà formata da Volpicelli e Polidori.

PRIMO
TEMPO – 7’minuto di gioco, la discesa personale sulla sinistra di Rodio della Viterbese scaturisce l’azione che porta la squadra laziale vicinissima alla rete con un tiro di Andreis finito sulla parte bassa della traversa a Loliva battuto. 15’Taranto in vantaggio, sugli sviluppi di una punizione di Labriola stacco di testa di Antonini che trafigge un Fumagalli non esente da colpe. 20’la Viterbese si fa vedere con un tiro di Rodio terminato alto. 33’Michele Guida si fa vedere con un tiro dalla distanza proiettato verso l’incrocio dei pali, purtroppo per il Taranto il portiere della Viterbese blocca senza problemi. 41’su punizione di Volpicelli indirizzata sotto l’incrocio dei pali, grande parata di Loliva che salva momentaneamente il risultato.

SECONDO TEMPO – 15’ su palla persa del neo entrato La Monica, la Viterbese in contropiede con Polidori va vicino alla rete con un tiro cross finito di poco al lato della porta difesa da Loliva. 23’pareggia la Viterbese, cross di Rodio e destro al volo di Andreis che mette la sua firma sul gol laziale. 28’esimo il Taranto si fa pericoloso con un’azione confusa terminata senza grossi affanni per la Viterbese. 31’il Taranto torna in vantaggio, cross di Mastromonaco e destro al volo di Diaby che gonfia la rete alla spalle di Fumagalli. 32’esimo sulle ali dell’entusiasmo il Taranto che va vicino alla rete con un tiro finito di poco alto di La Monica. 38'esimo Loliva decisivo con uno stacco di reni su tiro del pericolosissimo Rodio. 49'minuto, Polidori va vicino alla rete del pareggio con un colpo di testa ravvicinato terminato di poco al lato.

COMMENTO – Il Taranto torna alla vittoria davanti al proprio pubblico. Sono i tre punti del gruppo, di chi stringe i denti e va avanti, di chi cerca in mezzo a mille difficoltà di dare un'identità alla squadra rossoblù, del collettivo insomma. Un risultato raggiunto grazie ai cambi azzeccati di mister Capuano e alla professionalità di giocatori come Loliva che una volta chiamato in causa dopo tanto tempo di inattività non fa rimpiange il titolare Vannucchi o come Diaby che nonostante i problemi fisici è riuscito ad essere decisivo. Antonini, Labriola e Mastromonaco ancora decisivi per i rossoblù.

TARANTO-VITERBESE 2-1
Serie C/C 2022/2023 - 13a Giornata | Dom 13 Novembre 2022
TARANTO (3-5-2): 1 Loliva; 6 Manetta, 4 Antonini, 24 Evangelisti; 3 Ferrara, 21 Mazza (71' 8 Diaby), 10 Labriola, 72 Mastromonaco, 27 Formiconi (71' 32 Romano G.); 11 Guida (59' 99 La Monica), 81 Tommasini (66' 9 Infantino). A disposizione: 22 Martorel, 63 Caputo, 17 Granata, 20 Maiorino, 25 Sakoa, 33 Vona, 34 Caldiero, 35 Marini. Allenatore: Capuano
VITERBESE (3-5-2): 1 Fumagalli; 19 Monteagudo, 13 Ricci, 11 Semenzato (87' 16 Di Cairano); 26 Nesta (50' 15 D'Uffizi), 21 Andreis, 8 Megelaitis, 25 Rodio, 10 Mungo; 18 Polidori, 7 Volpicelli. A disposizione: 77 Bisogno, 4 Santoni, 14 Riggio, 20 Manarelli, 27 Marenco, 28 Simonelli, 78 Giglio. Allenatore: Filippi
Arbitro: Daniele Virgilio di Trapani
Assistenti: Marco Lencioni di Lucca e Vincenzo Pedone di Reggio Calabria
Quarto Ufficiale: Loris Graziano di Rossano
Marcatori: 16' Antonini (T), 68' Andreis (V), 77' Diaby (T)
Ammoniti: 30' Ferrara (T), 39' Antonini (T), 46' Monteagudo (V), 48' Mungo (V), 51' Polidori (V), 51' Manetta (T), 73' Semenzato (V), 90' Ricci (V), 95' Loliva (T)
Espulsi: -
Note: Angoli: 2-5. Recupero: 1'pt e 5'st. Stadio ''Erasmo Iacovone'' - Taranto. Partita iniziata alle ore 14.30



Scroll to Top