VERSO TARANTO-VITERBESE

Taranto-Viterbese, le ultime notizie della vigilia

Vannucchi squalificato, rientra Diaby. Filippi privo di Marotta

foto Luca Barone

   Cosimo Palumbo

13 Novembre 2022 - 09:00

Alle ore 14:30, presso lo stadio Iacovone, andrà in scena Taranto-Viterbese, gara valida per la 13a giornata di Serie C/C.

I rossoblù sono reduci dalla sconfitta di Picerno, la seconda consecutiva dopo quella nell’ultima gara casalinga contro il Giugliano. I laziali, invece, fin qui hanno vinto solo due gare, raccogliendo poi cinque pareggi e cinque sconfitte, per un totale di 11 punti, due in meno della formazione jonica. Per entrambe sarà una sfida delicata e da non sbagliare. Uno scontro diretto, come l’ha definito Filippi. Entrambe le squadre sono accomunate dall’obiettivo vittoria. Il Taranto, inoltre, dovrà fare i conti con le numerose assenze che da settimane creano diversi problemi a Capuano. Gli ospiti, invece, non ottengono i tre punti dalla gara dello scorso 18 ottobre contro l’Avellino. Sei i precedenti in riva allo Jonio: due i pareggi, poi una vittoria del Taranto e tre dei gialloblù. L’ultimo confronto risale al 2006.

QUI TARANTO - “Loro sono una buona squadra, ci sarà da battagliare: abbiamo necessità di fare punti, consapevoli che abbiamo ottenuto molto meno rispetto a quello che abbiamo prodotto nelle ultime partite - ha commentato Capuano nel corso della conferenza stampa della vigilia -. E’ una partita importante, ci tocca vincere, a prescindere da chi andrà in campo”. Oltre ad Antonio Romano, Provenzano, Brandi, De Maria, Panattoni e Raicevic, i rossoblù dovranno fare a meno di Vannucchi, fermato per due giornate dal Giudice Sportivo. Rientrano Martorel, Vona e Diaby. Il 3-5-2 degli jonici potrebbe vedere Loliva tra i pali, protetto da Evangelisti, Antonini e Manetta. Sugli esterni spazio a Mastromonaco e Ferrara, con Mazza, Labriola e Gaston Romano a centrocampo. In avanti Guida con La Monica.

QUI VITERBESE - “Dobbiamo pensare partita dopo partita, c'è il Taranto e dovremo andare allo Iacovone per mostrare subito i denti e gli artigli - ha dichiarato mister Giacomo Filippi - contro squadre che concedono poco dovremo essere bravi ad usare le loro stesse armi ed essere incisivi quando ci sarà la possibilità di fare male”. Il tecnico gialloblù dovrà fare a meno degli squalificati Mbaye e Marotta. Viterbese in campo con un probabile 3-4-1-2 composto da Fumagalli tra i pali, Santoni, Ricci e Monteagudo in difesa. Semenzato, Andreis, Rodio e Nesta a centrocampo, con Mungo alle spalle di Volpicelli e Polidori.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Taranto (3-5-2): Loliva; Evangelisti, Antonini, Manetta; Mastromonaco, Mazza, Labriola, Romano G., Ferrara; Guida, La Monica. A disp.: Martorel, Caputo, Granata, Formiconi, Vona, Diaby, Maiorino, Caldiero, Marini, Infantino, Tommasini, Sakoa. All.: Capuano.
Viterbese (3-4-1-2): Fumagalli; Santoni, Ricci, Monteagudo; Semenzato, Andreis, Rodio, Nesta; Mungo; Volpicelli, Polidori. A disp.: Bisogno, Di Cairano, Marenco, Manarelli, D’Uffizzi, Giglio, Simonelli, Riggio, Megalaitis. All.: Filippi.

Arbitro: Virgilio di Trapani coadiuvato dai due assistenti Lencioni di Lucca e Pedone di Reggio Calabria; il quarto ufficiale sarà Graziano di Rossano.

Stadio: Erasmo Iacovone.

Dove guardarla: Eleven Sports.

Meteo: dopo una mattinata tranquilla, il tempo sullo Iacovone potrebbe essere incerto complice l'instabilità che si farà rivedere nel pomeriggio a macchia di leopardo su tutto il territorio ionico, provincia compresa. La temperatura massima sarà di 18 gradi (A cura di Anthony Carrano).



Scroll to Top