AZ PICERNO-TARANTO 2-1

Taranto, sconfitta a PIcerno: continua il mal di trasferta per i rossoblù

Il Taranto perde in quel di PIcerno, ma non demerita
   Anthony Carrano

06 Novembre 2022 - 16:30

PRE PARTITA – Dodicesima giornata di campionato per il Taranto che affronta in terra lucana la sfida contro il Picerno di mister Longo. La squadra allenata da Ezio Capuano scende sul terreno di gioco con un 3-5-2 composto da Vannucchi tra i pali; difesa a tre con Antonini, Evangelisti e Manetta. A centrocampo da sinistra verso destra Ferrara, Mazza, Labriola, Mastromonaco e Formiconi. In avanti Guida e La Monica formeranno in tandem d’attacco. Il Picerno allenato da Emilio Longo si schiera con il modulo 4-2-3-1 che vede difendere i pali della compagine lucana da Cresp0i, difesa a quattro con Novella, Allegretto, Garcia e Guerra. A centrocampo De Ciancio, Dettori. Sulla trequarti agiranno invece Golfo, Esposito e Reginaldo che supporteranno la punta Diop in attacco.

PRIMO
TEMPO – 3’Il Taranto subito all’attacco con un tiro finito di poco al lato di Guida su assist di La Monica. 12’risponde il Picerno con un forte destro di Golfo respinto da Vannucchi. 17’Gol del Picerno, Reginaldo grazie ad una sua azione personale segna la rete del vantaggio lucano, nella circostanza Vannucchi non è esente da colpe. 28’ Si fa vedere ancora Reginaldo con un colpo di testa terminato di poco fuori. 32’ ci prova Guida per il Taranto con un tiro da fuori area finito di poco sopra la porta difesa da Crespi. 35’ il Taranto si fa pericoloso sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ferrara, cross di Guida e testa di Formiconi con palla di poco alta. 37’ pareggio del Taranto, assist al bacio di Mastromonaco per Labriola che con un pallonetto trafigge la porta del Picerno.

SECONDO TEMPO – 5’ destro di Reginaldo che non impensierisce Vannucchi. 14’ minuto il Picerno va nuovamente in vantaggio, Esposito è bravo ad approfittare di una respinta di testa della difesa ionica e a siglare il gol del 2-1. 41’minuto tiro di Labriola di poco alto. 43’rigore negato al Taranto su azione di Tommasini.

COMMENTO – Continua la maledizione del Taranto lontano dalle proprie mura amiche, infatti gli ionici non vincono in trasferta da quasi un anno. La squadra rossoblù è parsa a tratta priva di inventiva in mezzo al campo ma nel complesso avrebbe meritato il pareggio, complice anche un rigore negato al Taranto su fallo di Allegretto nei confronti di Tommasini. Sarà importante fare punti nella prossima partita di campionato contro la Viterbese prima di affrontare le difficili trasferte di Francavilla, Avellino e la partita casalinga contro il Crotone.

AZ PICERNO-TARANTO 2-1
Serie C/C 2022/2023 - 12a Giornata | Dom 06 Novembre 2022
AZ PICERNO (4-2-3-1): 22 Crespi; 35 Novella, 18 Garcia, 6 Allegretto, 25 Guerra; 30 De Ciancio, 14 Dettori; 24 Golfo (62' 4 De Cristofaro), 11 Esposito (73' 3 Ferrani), 19 Reginaldo (84' 8 Kouda); 29 Diop (46' 17 Gerardi). A disposizione: 1 Albertazzi, 7 Liurni, 10 Santarcangelo, 20 Pagliai, 42 Montesano. Allenatore: Longo
TARANTO (3-5-2): 26 Vannucchi; 6 Manetta, 4 Antonini, 24 Evangelisti (67' 81 Tommasini); 3 Ferrara, 21 Mazza, 10 Labriola, 72 Mastromonaco, 27 Formiconi (67' 32 Romano G.); 11 Guida, 99 La Monica (67' 9 Infantino). A disposizione: 1 Loliva, 63 Caputo, 17 Granata, 37 Badij, 34 Caldiero, 35 Marini, 20 Maiorino, 25 Sakoa. Allenatore: Capuano
Arbitro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia
Assistenti: Pietro Pascali di Bologna e Andrea Torresan di Bassano del Grappa
Quarto Ufficiale: Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia
Marcatori: 17' Reginaldo (AP), 38' Labriola (T), 60' Esposito (AP)
Ammoniti: 19' Dettori (AP), 20' Ferrara (T), 32' Guerra (AP), 52' Novella (AP), 74' Crespi (AP), 81' Labriola (T), 83' Reginaldo (AP), 90' Mastromonaco (T)
Espulsi: 94' Kouda (AP), 94' Vannucchi (T)
Note: Angoli: 3-1. Recupero: 0'pt e 4'st. Stadio ''Donato Curcio'' - Picerno. Partita iniziata alle ore 14.30



Scroll to Top