ASD EDEN BOYS STATTE

Eden Boys Statte, pallacanestro ai nastri di partenza

Tutto pronto per la nuova stagione di pallacanestro

La stagione sportiva 2022-23 dell’EDEN BOYS Pallacanestro Statte è pronta ai blocchi di partenza. Palestre: richieste ed assegnate!; materiale: controllato!; “adempimenti federali”: ottemperati!; “*Staff*”: confermato, pronto e più carico che mai! Cosa manca? …..a questo punto solo il rituale “salto a due” del 12 Settembre che darà finalmente inizio ad un’altra entusiasmante stagione sportiva che, ci vedrà impegnati in tutti i trofei minibasket e nei campionati giovanili: Under 13 Femminile, Under 13, Under 15 e Under 19. Una stagione sportiva dal significato particolare questa per l’Eden Boys Pallacanestro Statte perché celebrerà il suo decimo anno di attività. Un traguardo importante per chi come noi ha lavorato senza risparmiarsi per riportare la pallacanestro nel nostro paese e, che oggi ci vede essere una grande realtà, e non solo sportiva, al servizio della nostra comunità. Ci siamo chiesti più volte quale fosse il modo migliore per celebrare questa ricorrenza ma la risposta è sempre stata la stessa: “sui campi da gioco” insieme ai nostri bambini del settore minibasket e la loro contagiosa esuberanze e con l’entusiasmo ed impegno dei nostri ragazzi del settore giovanile. Emozioni che quest’anno speriamo di poter rivivere e far rivivere senza veti, lasciandoci finalmente alle spalle l’incubo che noi tutti ma, soprattutto i nostri ragazzi hanno vissuto. Riprendiamoci quello che il Covid ci ha tolto e ritorniamo ad affollare le palestre ritrovando il piacere di stare insieme e condividere quelle sane emozioni che solo lo sport sa regalare. I Coach del settore Minibasket Mina Lucchese, Vincenzo Castiello, Damiano Cecere coadiuvati dall’ infaticabile assistente Carmela Marotta vi aspettano il: I Coach Vincenzo Castiello, Gianluca Santoro e Federico Tonioli del settore giovanile vi aspettano il: “Il basket è l’unico sport che tende al cielo. Per questo è una rivoluzione per chi è abituato a guardare sempre a terra.” Cit. BIll Russel



Scroll to Top