WIMBLEDON 2022

Strepitoso Sinner, vola ai quarti e sfiderà Djokovic

L'altoatesino batte in 3 set la stella Alcaraz. Passano tutti i favoriti

Forse l'esordio sul campo centrale di Wimbledon ha giocato un brutto scherzo allo spagnolo Alcaraz, n° 7 del mondo che ieri ha perso in 4 set contro l'italiano Sinner. L'altoatesino diventa così uno dei pochi italiani ad approdare ai quarti di finale nella centenaria storia del torneo londinese. Gara sempre saldamente nelle mani e nella testa di Sinner che chiude i primi due set 61 64. Maggiore equilibrio nel terzo, dove Alcaraz disinnesca due match point al tie-break e resta in gara. Nel quarto set Sinner strappa il servizio allo spagnolo al quarto gioco e resiste al ritorno dell'avversario. 63 il risultato del quarto set. Adesso Sinner incontrerà la testa di serie n° 1, Djokovic, che ieri ha fermato il sogno dell'olanese Van Rijthoven (n° 104 ATP) 62 46 61 62.

Negli altri match Goffin batte Tiafoe 76 57 57 64 75 in 4h e 37' di gioco. Norrie liquida Paul 64 75 64. Oggi altri quattro match degli ottavi, con Garin -  De Minaur, Nakashima - Kyrgios, Kubler - Fritz e Van de Zandschulp - Nadal. 



Scroll to Top