WOMAN FUTSAL GROTTAGLIE

Domenica in campo per la semifinale playoff contro la Salernitana

Il presidente ripercorre la lunga cavalcata della squadra

Una stagione sublime e ricca di grandi soddisfazioni quella disputata dalla WFC Grottaglie che domenica giocherà la storica semifinale play off (per il club) in casa con l'ostica Salernitana. Al termine della regular season non può che essere soddisfatto il numero uno biancoazzurro Cataldo Abatematteo che ripercorre così questa lunga e intensa cavalcata del suo team: “Non c'è stato un vero e proprio momento bello della stagione anche se la prima parte della stessa è stata quella più esaltante: ricordo la bellissima vittoria nella trasferta di Castellammare in cui vivemmo una notte in testa alla classifica”.

IL BILANCIO: “Il bilancio della stagione è molto più che positivo visto che ha rispettato la programmazione estiva ed è stato in linea con il progetto di crescita che ci siamo imposti fin da agosto”.

I PLAY OFF: “Giocheremo questi play-off come se fossero tre finali pensando, però, una partita alla volta. Siamo consapevoli dell'importanza della posta in palio e scenderemo in campo con tanta voglia di dare il massimo”.

LA SALERNITANA: “E' un'ottima squadra: sarà importante sfruttare al meglio il fattore campo. In queste due settimane lo staff tecnico assieme a quello dirigenziale ha preparato le ragazze al meglio per questa importante sfida”.

IL FUTURO: “Ora ci godiamo il presente: ci sarà tempo per pensare con serenità al futuro. Ci aspetterà un duro lavoro per migliorare questa già buonissima stagione”.

MESSAGGIO: “Domenica spero di riempire il palazzetto in modo da regalare una partita speciale alle ragazze: se lo meritano dopo quello di buono fatto quest'anno”.



Scroll to Top