ASD CASTELLANETA

Castellaneta, Montella: ''Salvi nonostante tanti problemi. Chi critica non viene allo stadio''

Il comunicato del presidente Montella affidato alla pagina FaceBook della società

Dalla pagina FaceBook del Castellaneta, il presidente del sodalizio jonico, avvocato Gino Montella, analizza la stagione, conclusa con la salvezza. Ecco le sue parole:

CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE A SALVEZZA RAGGIUNTA.
Buon pomeriggio a tutti i fruitori della pagina Facebook del Castellaneta Calcio.
Da Presidente della principale squadra cittadina, mi corre l’obbligo di rappresentare il mio pensiero ora che il traguardo della permanenza nel campionato di Eccellenza è stato raggiunto.
Nel momento in cui mi sono insediato, le prospettive erano totalmente diverse da quelle che poi effettivamente si sono paventate. Avevamo allestito una squadra che poteva ambire a lottare per le prime posizioni in classifica per poi giocarsela ai playoff. Solo una politica scellerata della Federazione, a campionato in corso ci ha precluso questa possibilità.
Con l’intervento economico del mio fraterno amico Ing.Vangone Umberto che ha messo a disposizione il necessario per concorrere insieme ad altri sponsor che sono venuti meno, come sono venute meno le tante promesse istituzionali per creare un gruppo forte siamo stati costretti a ridimensionare un progetto che non aveva più modo di esistere. A questo si aggiungano i problemi professionali che hanno attanagliato il nostro mister D’Alena a cui va il mio sostegno, ringraziamento ed incoraggiamento a continuare un percorso precocemente interrotto, costato anche a lui tanto in termini economici e nonostante tutto questo non ha fatto mai mancare il supporto al sottoscritto ed alla squadra.
Con tutte queste problematiche un manipolo di irriducibili e coraggiosi uomini a partire dal Mister Gamarro è tutto lo staff tecnico a cui va il mio sentito ringraziamento come va a tutti gli atleti che sono rimasti credendo nel raggiungimento della salvezza.
Le giornate a pensare di salvare la categoria in compagnia dei dirigenti Catucci, Sacchetto, Maldarizzi e Di Tingo Rocco mi hanno dato la forza di continuare e di portare la barca in porto. Gli ultimi periodi in compagnia di Scialpi che con la sua freschezza ci ha donato un sorriso. Errori ne abbiamo commessi tanti, abbiamo dato fiducia a chi la fiducia l’ha tradita ma siamo riusciti nel nostro intento.
Chi critica e dice che non abbiamo fatto giocare calciatori di Castellaneta evidentemente non sa che abbiamo fatto esordire in prima squadra ragazzi del 2004-2005 proprio di Castellaneta.
Chi critica non è mai venuto allo stadio, vedi la
Media di 20 spettatori paganti a partita.
Chi critica non sa che abbiamo Montato noi l’impianto per l’acqua calda allo stadio permettendo anche alle altre squadre di usufruirne.
Sono a disposizione a mettermi da parte qualora qualche imprenditore della Città sia pronto a subentrare venendo dal sottoscritto a concordarne le Modalità.
Ringrazio le Nuove Leve che incondizionatamente mi sono state vicino per tutta la stagione. Sempre Forza Castellaneta.



Scroll to Top