CASTELLANETA-UGENTO 0-2

Castellaneta, Martinez s'inceppa dal dischetto: l'Ugento sbanca il De Bellis

Sconfitta casalinga per la squadra di Gamarro

Sconfitta interna per i biancorossi che cadono sotto i colpi dell'Ugento. Parte bene il Castellaneta che al ventiquattresimo ha l'occasione di passare grazie ad un calcio di rigore conquistato da Pentimone. Dal dischetto si presenta Martinez che si lascia ipnotizzare da De Luca. Al trentunesimo, squillo degli ospiti con Chirivì che s'invola sull'out di destra e mette in mezzo una palla, che complice una deviazione bacia il palo prima di finire tra le braccia di Coletta.

L'avvio di ripresa sorride agli ospiti che dopo sei giri di lancette vanno vicini al vantaggio con una volée di Chirivì respinta da Coletta. La risposta castellanetana giunge al quindicesimo con Pinto che ci prova dalla distanza trovando la pronta opposizione di De Luca. Nell'ultimo quarto di gara l' Ugento fa propria la gara passando in vantaggio grazie ad una colpo di testa di Gubello al 26' e raddoppiando dieci minuti più tardi con una azione fotocopia finalizzata da Cassano che sugella il due a zero finale.

CASTELLANETA-UGENTO 0-2
RETI: Gubello 26' st, Cassano 35' st
CASTELLANETA: Coletta, Allan, Russo, Pinto (Colasurdo 28' st), Sardella, Basile Tisci (Campobasso 28' st), Pentimone, Francia, Martinez, (10' st Thioune) Abbate. A disposizione: Zigrino, Stella, Di Martino, Gioscia, Campobasso, Rizzi M. Rizzi A. Allenatore: Gamarro Giuseppe.
UGENTO: De Luca, Gubello, Taveri, Lopez, Galeandro, Cicerello, Chirivì, Marconato (Cassano 30' st), Stefanizzi (Navarro 16' st), Hurtado (Deligio 41' st), Pinto. A disposizione: De Donno, Di Palma, Sabato, Cazzato, Bleve, Garzia
AMMONITI: Francia, Navarro
SPETTATORI: Circa 100



Scroll to Top