CASTELLANETA-A.TOMA MAGLIE 0-2

Negro e Marin stendono i biancorossi al ''De Bellis''

Castellaneta ko in casa con il risultato di 2-0

foto Teresa Francavilla

La fase di studio si protrae per buona parte della prima frazione di gioco. La prima occasione è di marca biancorossa e giunge poco dopo il quarto d'ora con Giannotta che si libera al tiro trovando la pronta opposizione di Esposito. La risposta ospite giunge intorno alla mezz'ora con un tentativo di Marin che si spegne alto sulla traversa. Al primo minuto di recupero il Maglie passa grazie ad un calcio di punizione magistrale di Negro che non lascia scampo a Zigrino.

Nella ripresa I biancorossi scendono in campo con un piglio sbagliato subendo addirittura il raddoppio leccese, al decimo minuto quando Marin si incunea tra le maglie della retroguardia pescando il jolly sul palo lontano. La girandola di cambi operata dalla panchina di casa non sortisce gli effetti sperati, con gli ospiti che gestiscono sapientemente la gara ed il Castellaneta che non riesce a trovare il guizzo che avrebbe consentito quantomeno di sperare.

Castellaneta-Toma Maglie 0-2
Reti: Negro 46' pt, Marin 10' st
CASTELLANETA: Zigrino, D'Andria (Allan 43' st), Prete, Barulli (Agodirin 16' st), Sardella, Pitto, Giannotta (Tisci 27' st), Gramegna (Abbate 1' st), Stauciuc, Palmisano, Martinez (Macaluso 11' st).
A disposizione: Casamassima, Di Martino, Pinto N., Pinto A. Allenatore Giuseppe Gamarro
TOMA MAGLIE: Esposito, Piccinno (Tecci 22' st), Marcuccio (Voli 34' st), Cabrera, Pasca, Flordemundo, Negro, Politi, Mosca, Marin (Giovane 34' st), Romano.
A disposizione Montagnolo, Stella, Coppola, Vanzanelli, Nutricato, Pagano.
Allenatore Claudio Luperto


Scroll to Top