SERIE A

Un grande Napoli batte anche la Sampdoria e vola in vetta. La Juve vince la prima gara in campionato

Vincono Milan, Inter e Atalanta. La Roma rischia ma porta a casa il risultato

Foto da il messaggero.it

Il Napoli vola a punteggio pieno, seguono Inter e Milan in ottima forma. La Juve riesce a recuperare una partita che si era messa male con lo Spezia. Vincono anche Roma e Atalanta, pareggia ancora la Lazio.

Bologna-Genoa 2-2
La sfida del Dall’Ara finisce con il tabellino che segna un pari con due reti segnate per parte. Primo tempo senza reti, e tutto accade nella seconda frazione di gioco. Nel recupero espulso Mihajlovic.
4' st Hickey (B), 10' st Destro (G), 40' st rig. Arnautovic (B), 44' st rig. Criscito (G)
https://youtu.be/50ugJOQdQVY

Atalanta-Sassuolo 2-1
La Dea sigla la prima vittoria in casa della stagione grazie alle reti di Gosens e Zappacosta,non basta la rete di Berardi per riaprire la gara.
3′ Gosens, 37′ Zappacosta (A), 44′ Berardi (S)
https://youtu.be/zer6lVys2MA

Fiorentina-Inter 1-3

Parte in vantaggio la viola grazie ad una rete di Sottil, ma basta poco per far prevalere tutta la superiorità nerazzurra in campo. Pareggia Darmian e supera Dzeko. Ma all’Inter non basta, così quasi allo scadere Perisic cala il tris.
23' Sottil (F), 7' st Darmian (I), 10' st Dzeko (I), 42' st Perisic (I)
https://youtu.be/EunSnoMtaCU

Salernitana-Hellas Verona 2-2

Pareggio in casa che vale oro per la Salernitana, contro un avversario ostico come il Verona. Gli ospiti avevano subito trovato il doppio vantaggio grazie ad una doppietta di Kalinic, ma i campani non ci stanno e trovano prima la rete di Condo e poi quella di Coulibaly che firma il pareggio.
6′ Kalinic, 29′ Kalinic (H), 46′ Condo, 75′ Coulibaly (S)
https://youtu.be/FuW92EmwlLE

Spezia-Juventus 2-3
Questa volta la compagine di Allegri riesce ad uscire da una situazione difficile grazie alle qualità dei suoi singoli. I bianconeri trovano il vantaggio con Kean al 28’, ma dopo si scatena l’inferno: prima lo Spezia pareggia con una gran rete di Giasi e poi sorpassano con Antiste che sorprende difesa e portiere. Inizio lo show di Chiesa, che di forza recupera prima una palla poi si fa trovare pronto davanti alla porta per segnare la rete del pareggio. La Juve vuole trovare la prima vittoria di questo campionato e lo fa con De Ligt che chiude magistralmente i giochi.
28' Kean (J), 33' Gyasi (S), 4' st Antiste (S), 21' st Chiesa (J), 27' st De Ligt (J)
https://youtu.be/ZEK9Dc5QIBM

Milan-Venezia 2-0
I rossoneri padroni del campo trovano il doppio vantaggio nella seconda frazione di gioco, prima con una perla di Diaz e poi con il raddoppio do Hernandez. Il Milan raggiunge l’Inter in classifica a quota 13.
23' st Diaz (M), 37' st Hernandez (M)
https://youtu.be/7CQet9AJ9Ok

Cagliari-Empoli 0-2
Vittoria importante per l’Empoli che torna a vincere in trasferta e sale a 6 punti in classifica.
28′ Di Francesco (E), 69′ Stulac (E)
https://youtu.be/cj_61zOexlI

Sampdoria-Napoli 0-4
Il Napoli di Spalletti ci regala un altro spettacolo con ben 4 reti, primi in classifica a bottino pieno e in solitaria. Doppietta di Oshimen poi Ruiz e Zielinski cala il poker, nulla da fare per la povera Samp.
10', 50' Osimhen (N), 39' Fabian Ruiz (N), 59' Zielinski (N)
https://youtu.be/nKnibF9kVrM

Torino-Lazio 1-1
Un altro pareggio per I biancocelesti, questa volta in casa del Toro. La Lazio stava anche perdendo e ha pareggiato in extremis, grazie al solito Immobile.
76′ Pjaca, 90’+1 Immobile (R);
https://youtu.be/heTShPisEnk

Roma-Udinese 1-0

La squadra di Mourinho fa tutto nel primo tempo e passa in vantaggio al 36’ grazie ad Abraham. Nel secondo tempo soffre e i bianconeri sfiorano anche il pareggio. Al 90’ espulso Pellegrini.
36' Abraham (R)
https://youtu.be/jwENMgWrkOo

CLASSIFICA
Napoli 15
Inter 13
Milan 13
Roma 12
Atalanta 10
Fiorentina 9
Lazio 8
Bologna 8
Torino 7
Udinese 7
Empoli 6
Juventus 5
Sampdoria 5
Sassuolo 4
Hellas Verona 4
Genoa 4
Spezia 4
Venezia 3
Cagliari 2
Salernitana 1

PROSSIMO TURNO (25.09.2021-27.09.2021)
Spezia-Milan; Inter-Atalanta; Genoa-Hellas Verona; Juventus-Sampdoria; Empoli-Bologna; Sassuolo-Salernitana; Udinese-Fiorentina; Lazio-Roma; Napoli-Cagliari; Venezia-Torino.


Scroll to Top