Mosca: 'Futuro? Se il tecnico Cristofaro chiamasse non ci penserei due volte'
MASSAFRA | L'attaccante classe 2001 della Juniores Mirko Mosca
Città di Massafra Tutte le News
Calcio Tutte le News
Comunicato Stampa | 30 Maggio 2020 - 14:58
E’ stato fondamentale nella seconda parte della stagione della Juniores del Massafra, allenata dal tecnico Francesco Cristofaro, l’attaccante, classe 2001, Mirko Mosca che commenta il tutto così: “Prima di approdare al Massafra, a metà stagione, ero stato, per parecchio tempo, fermo ai box. Non ci ho messo tanto a rientrare in forma saltando la prima partita ma conquistando un posto in squadra già dalla seconda. In questi mesi mi sono sempre allenato pur non uscendo di casa”.

IL BILANCIO: “Abbiamo disputato una buona stagione anche se abbiamo compiuto degli errori che ci sono costati la vittoria finale. Nel complesso sono contento dei risultati. In giallorosso sono stato bene”.

IL CAMPIONATO: “In passato ho giocato anche campionati come quello della categoria Allievi Nazionali in cui c’erano ottime squadre. Di conseguenza, posso confermare che anche questo raggruppamento vantava compagini e atleti di buon livello: con alcuni avevo già giocato contro”.

IL FUTURO: “Con il tecnico Cristofaro mi sono trovato molto bene e se dovesse chiamarmi in qualche altro suo progetto non ci penserei due volte”.

CRISTOFARO: “E’ una gran persona, molto generosa con cui sono stato benissimo già dai primi giorni. Non ho mai pensato di lasciarlo. E’ l’unico che ha creduto in me dandomi fiducia”.
MRB.it Tag:
massafra
juniores