La Lazio parte da Cluj col turnover, la Roma ospita il Basaksehir
EUROPA LEAGUE | Jony debutta nei biancocelesti, gli avversari dei giallorossi 'orfani' di Robinho
Altre di Calcio Tutte le News
Calcio Tutte le News
Armando Torro | 19 Settembre 2019 - 16:34
Inizia ufficialmente l'Europa League di Lazio e Roma. I biancocelesti sono ospiti del Cluj, forse la squadra meno pericolosa del girone E, nel gruppo di partite delle 18:55. Perciò Inzaghi conta di vincere applicando un po' di turnover: dentro Cataldi in cabina di regia, Berisha per Luis Alberto, Jony per capitan Lulic e Caicedo al posto di Immobile, in vista di Parma e soprattutto Inter nel giro di una settimana.

Il suo collega Fonseca pensa di mischiare altrettanto le carte (anche in ottica Atalanta) nel debutto giallorosso contro i turchi del Basaksehir in programma alle 21: sono pronti dal primo minuto Diawara e Spinazzola, mentre è probabile la staffetta Zaniolo-Pellegrini sulla trequarti. Per la Roma l'impegno è sulla carta più difficile, a vedere i nomi di vecchie conoscenze del calcio europeo e italiano tra le fila della squadra di Okan Buruk (ex Inter): Clichy, Skrtel (transitato nell'ultimo mese a Bergamo) e Demba Ba. Mancheranno l'ex napoletano Inler, la meteora juventina Elia e soprattutto il più atteso, Robinho.

Per lui un'assenza dettata da problemi con la giustizia italiana, ovvero la condanna in primo grado a 9 anni nel 2017 per presunta violenza sessuale pronunciata dal Tribunale di Milano: sia chiaro, questo non gli impedisce di mettere piede in Italia, ma il club e il brasiliano hanno deciso di evitare qualunque polemica.

Interessanti negli stessi gironi delle squadre capitoline Rennes-Celtic e il debutto del Wolfsberger a Moenchengladbach. Poi Eintracht Francoforte-Arsenal, sfida rispettivamente tra semifinalista e finalista perdente della passata edizione, in contemporanea con il match dei biancocelesti.
Alle 21 gli scontri del girone G, quello che si annuncia come il più equilibrato della competizione: Porto-Young Boys e Rangers-Feyenoord, dove potrà arrivare una prima indicazione su chi accederà ai sedicesimi di finale.

Ed ecco qui tutte le partite in programma, suddivise nei due orari:

Apoel Nicosia-Dudelange 18:55

Qarabag-Siviglia
Dinamo Kiev-Malmo
Copenaghen-Lugano
Basilea-Krasnodar
Getafe-Trabzonspor
Linz-Rosenborg
Psv-Sporting Lisbona
Cluj-Lazio
Rennes-Celtic
Eintracht Francoforte-Arsenal
S.Liegi-V.Guimaraes
Porto-Young Boys 21:00
Rangers-Feyenoord
Espanyol-Ferencvaros
Ludogorets-CSKA Mosca
Gent-St.Etienne
Wolfsburg-Oleksandria
Bor.Moenchengladbach-Wolfsberger
Roma-Basaksehir
Sl.Bratislava-Besiktas
Wolverhampton-Sp.Braga
Partizan-Az Alkmaar
Manchester United-Astana
MRB.it Tag:
uefa
europa league
roma
lazio
cluj
basaksehir
robinho
jony