Il Grottaglie travolge in casa la Don Bosco Manduria
GROTTAGLIE-DB MANDURIA 5-0 | Doppietta di Galeandro e tripletta di Appeso. Il match finisce 3-0
AEL Grottaglie Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto arsetlaborgrottagliecalcio.it
Comunicato Stampa | 20 Gennaio 2019 - 19:03
L'Ars Et Labor Grottaglie ottiene la settima vittoria consecutiva contro i manduriani (sfonda Don Bosco), fanalino di coda, e consolida la prima posizione in classifica. La gara si presentava sulla carta molto facile ed in settimana il tecnico Orlandini aveva chiesto umiltà e concentrazione e i biancoazzuri lo hanno ascoltato alla lettera.

La cronaca: già al 5' il Grottaglie parte di gran carriera con De Tommaso, autentica spina nel fianco degli avversari, con un tiro che esce di poco a lato. Al 16' è la volta di Galeandro che con un tiro impegna il portiere messapico in due tempi. Al 24' il Grottaglie passa in vantaggio: solita punizione insidiosa di De Tommaso, interviene sulla traiettoria Galeandro di testa, che corregge in rete. Al 28' ci prova Appeso a raddoppiare, ma il suo tiro finisce alto sulla traversa. Al 38' azione caparbia di Amaddio, che semina scompiglio nella difesa ospite, poi serve la palla ad Appeso che dal limite dell' area lascia partire un pallonetto che sorprende l' estremo difensore messapico; portando a due le marcature per i biancoazzurri. Primo tempo che finisce con il Grottaglie in attacco e i messapici impegnati ha contenere le sfuriate De Tommaso e compagni. La seconda frazione di gioco si apre ancora con il Grottaglie in attacco: schiacciando gli uomini di Trisolino nella propria metà campo. Al 57' dopo una mischia in area messapica, Appeso porta il risultato sul 3-0. Al 63' ancora una volta Appeso protagonista con un traversone dalla destra che viene intercettato con le mani in area manduriana dal centrocampista Fistetto: l'arbitro Lombardo di Brindisi decreta il rigore, prontamente trasformato dallo specialista Galeandro. Al 92' dulcis in fundo è ancora Appeso a segnare, per lui tripletta, con i biancoazzurri che chiudono la partita sul 5-0. Il Grottaglie ormai catapultato verso la sospirata promozione, mentre i messapici ormai quasi chiusi nel limbo della retrocessione. Buona la conduzione dell' arbitro brindisino Lombardo.

GROTTAGLIE-DB MANDURIA 5-0
24'pt e 18'st rigore Galeandro (G), 38'pt, 12'st e 47'st Appeso (G)
MRB.it Tag:
ael grottaglie
prima categoria
don bosco manduria