De Tommaso, 'Il Massafra? Primo tempo tatticamente perfetto'
AEL GROTTAGLIE | L'attaccante impiegato a tempo pieno dopo l'infortunio
  • Redazione MRB.it
  • 09 Gennaio 2019 - 13:51
 
De Tommaso - foto Mimmo Lacava, arsetlaborgrottagliecalcio.it
Archiviata la vittoria esterna di Massafra, gli uomini di Orlandini riprendono gli allenamenti in vista della trasferta di Carovigno (campo neutro) contro i brindisini del S. Vito. L'attaccante Sergio De Tommaso, impiegato a tempo pieno dopo l’infortunio, commenta la brillante vittoria contro i giallorossi di Minosa: "Abbiamo giocato un primo tempo tatticamente perfetto. Il secondo tempo, invece, abbiamo amministrato il risultato; d’altronde quando hai giocatori propensi ad attaccare non puoi permetterti di lasciare campo libero agli avversari, infatti abbiamo subito la loro veemenza".

Campo impraticabile: "Il terreno di gioco, paradossalmente, ha penalizzato più il Massafra che il Grottaglie: questa squadra può adattarsi su ogni tipo di terreno ed anche bene".

Arbitro permissivo: "Secondo me l’arbitro ha aspettato troppo prima di prendere provvedimenti: perché se avesse ammonito o espulso già al primo fallo duro, probabilmente avrebbe tenuto la partita in pugno".

Senza guardare la classifica: "Per il momento non guardiamo la classifica: dobbiamo concentrarci partita dopo partita, solo così possiamo migliorare e vincere, poi alla fine della stagione tireremo le somme".

Trasferta non facile: "Domenica giocheremo contro il S. Vito: i brindisini sono una squadra di categoria, hanno bisogno di fare punti per non essere risucchiati nella griglia playout; affronteremo questa partita senza alcun timore".
MRB.it Tag:
ael grottaglie
sergio de tommaso
prima categoria