NEW TARANTO C5

Una lunga storia d'amore, Masiello e la New Taranto ancora sposi

Il portiere classe 1992 in rossoblù da oltre dieci anni

foto Vanni Caputo

   Comunicato Stampa

25 Maggio 2024 - 14:00

Tempo di lettura: 2 minuti

Saracinesca, di nome e di fatto. La New Taranto calcio a 5, anche nel campionato di Serie A2 Élite, potrà contare sul supporto di Marco Masiello: l'esperto portiere difenderà, anche nel torneo 2024/2025, i pali della formazione rossoblù.

Una storia d'amore che prosegue da oltre dieci anni tra il giocatore, classe 1992, e il club ionico: Masiello è una storica colonna portante del club, punto di riferimento dentro e fuori dal campo. La sua presenza è stata fondamentale nell'ultima stagione, terminata con la promozione nella seconda serie: ogni qualvolta è stato chiamato in causa, l'estremo difensore ha sempre risposto presente, difendendo con grinta, tenacia e onore la porta dei tarantini.

Il rapporto con la società e la dirigenza si è, ormai, consolidato nel tempo. Proprio per questo motivo, Masiello non ha avuto alcuna esitazione ad accettare la nuova proposta del club, col quale firmerebbe anche un patto di sangue: «Non c'è stato bisogno di parlare con la società: ormai rinnovare il contratto ogni anno è la normalità. Questa per me è a mia casa, è la mia secondo pelle che, ormai, indosso da tantissimi anni».

Una rosa, quella della New Taranto, che ha già una buona base per la prossima stagione: «Dobbiamo fare un paio di acquisti per recitare nuovamente un ruolo da protagonisti: aggiungendo qualche tassello al nostro zoccolo duro possiamo toglierci grandi soddisfazioni e fare bene. Siamo un gruppo compatto e unito già da diversi anni, chi arriverà non avrà problemi ad integrarsi».

Una dirigenza sempre presente. Un fattore che ha inciso sul prolungamento del contratto di Masiello col club ionico: «La società non ci ha mai fatto mancare nulla, conosce benissimo cosa serve alla nostra squadra e a tutti i membri del team. Con loro il rapporto è splendido e limpido, basta uno sguardo per intendersi. Rimanere ancora con Taranto, per me, è un motivo di grande orgoglio: questi sono i miei colori, gioco per la squadra della mia città e continuerò a farlo sino a quando non appenderò gli scarpini al chiodo».

L'appello di Masiello all'intera città: «Quest'anno sarà ancora più importante l'appoggio del nostro pubblico: ci sono stati vicini durante la stagione passata, ma il prossimo campionato non sarà facile. Con il loro supporto, sono sicuro che potremo dire la nostra anche in questa categoria».

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici sul nostro canale WhatsApp (Clicca qui)
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top