VIBROTEK VOLLEY

Il presidente Di Giuseppe ripercorre il primo mese e mezzo di attività

Partenza strepitosa per la Vibrotek Volley

Una partenza strepitosa sia della prima squadra che del settore giovanile della Vibrotek Volley del Presidente Antonio Di Giuseppe che ripercorre questo primo mese e mezzo di attività: “Con la prima squadra, nel campionato di Serie C, siamo partiti perdendo in casa del Ruffano che è una delle squadre più forti del girone. Eravamo rimaneggiati per via degli infortuni di Cordella e Amato. Dopo questo ko, però, sono arrivate ben quattro vittorie consecutive: le prime tre per 3-0 e la quarta, quella di domenica scorsa in rimonta in casa dei Falchi Ugento altra pretendente alla zona play off. La squadra ha voglia di ben figurare e si allena sempre con dedizione e impegno. Si è creato un bel gruppo composto da un mix di esperti e giovani. Prossimo impegno domenica, alle ore 18, a Leporano con il Tricase compagine che si è rinforzata con un giocatore straniero ex serie A. Sarà una sfida difficile”.

SETTORE GIOVANILE: “Nel frattempo sono iniziati i campionati Under 15, Under 17 mentre è prossimo a partire l'Under 19 dove la prima gara è prevista per giovedì 24 novembre. Anche qui stiamo cogliendo grandi soddisfazioni perché con l'under 15 siamo riusciti a conquistare un 3-2 con il Grottaglie e uno 0-3 con il Mottola ed anche con l'Under 17 la partenza di lunedì scorso è andata benissimo battendo con un netto 3 a 0 i pari età della Frascolla Taranto. Sono particolarmente contento di questi primi risultati perché ho sempre creduto sull'importanza dei campionati giovanili vero serbatoi di talenti per la prima squadra e la nostra formazione lo dimostra perché ben tre titolari della prima squadra vengono dal nostro settore giovanile. Questo è stato possibile anche grazie alle collaborazioni che abbiamo intrapreso con altre società sportive del territorio, lo scorso anno con la prestigiosa quadra della VTT Talsano e della For Sava, quest'anno invece con la Polisportiva 74020 e con la Polisportiva Dribbling, insomma abbiamo cercato di mettere insieme le forze per disputare campionati di vertice”.

IMPORTANTI COLLABORAZIONI: “Le novità non si limitano solo al settore tecnico-sportivo ma riguardano anche l'aspetto societario. Avevamo già ufficializzato la collaborazione con la Medical Center, un poliambulatorio medico specializzato nella traumatologia sportiva ed è di questi giorni un'altra importante collaborazione sottoscritta con la Fondazione TA 25 che metterà a disposizione della nostra società le competenze e la professionalità del suo staff dirigenziale. Tutto sarà formalizzato domenica 20 Novembre prima della gara di campionato con la presenza del Presidente Fabio Tagarelli, del Vice Presidente Ennio Barnaba ed alcuni membri del comitato Direttivo della Fondazione TA 25”.



Scroll to Top