MAGLIE-MASSAFRA 2-2

Il Massafra pareggia in casa del Maglie

Per la squadra di D'Alena in gol Pinto e Camara

Termina 2-2 il match tra Maglie e Massafra con le due squadre protagoniste di una buona partita. Padroni di casa con ancora velleità di play off a differenza dei giallorossi che continuano il loro percorso di crescita. La gara è interessante con i ragazzi di D'Alena che partono ottimamente tenendo bene il campo e passando in vantaggio al 15' grazie ad una punizione di Pinto. Dopo, circa un quarto d'ora, i leccesi pervengono al pareggio grazie a Negro che tiene un po' troppo palla in area riuscendo a calciare battendo Pizzaleo. Nel finale di frazione da annotare un'altra palla gol per il Massafra con Pinto. Si va al riposo sul risultato di 1-1. Anche nella ripresa i massafresi tengono bene il campo facendo girare in maniera egregia il pallone. Al 66', però, ecco il vantaggio del Maglie ancora con Negro che batte una punizione mettendo il pallone all'incrocio. Il tecnico D'Alena cerca subito di raddrizzare la gara passando al 4-2-3-1 e di fatto avrà ragione proprio grazie al subentrato Camara che a otto minuti dal termine fa 2-2: palla in area con l'atleta che anticipa tutti e confeziona in drop. Un risultato importante che rispecchia il grande impegno e lavoro del giallorossi e del tecnico D'Alena.

MAGLIE-MASSAFRA 2-2 (1-1)
Reti: 15' Pinto A. (Mass), 30' e 66' Negro (Mag), 82' Camara (Mass)
MAGLIE: Esposito, Pagliuca (Tamborrino), Pasculli (Ciriolo), Guinazu, Pasca, Grezzana, Negro, Manganaro (Rizzo), Vantaggiato (Nuzzo), Castrì (Alessandrì), Mosca. A disp.: Nocita, Tamborrino, Rizzo, Alessandrì, Musio, Magagnino, Nuzzo, Anastasia, Ciriolo. All. Luperto
MASSAFRA: Pizzaleo, Donvito, Odone, Panzarea (Camara), Prete, Cantalice, Faliero, Pinto A., Ranieri (Antonicelli), Amodio (Gatto), Vecchio (Dragone) A disp.: Gallitelli, Bruno, Diprizio, Camara, Gatto, Dragone, Gallone, Antonicelli, Neqrouz. All. D'Alena
Ammoniti: Guinazu, Mosca e Alessandrì per il Maglie; Faliero per il Massafra
Espulsi: ne
Recuperi: 1' e 6'
Spettatori: Gara a porte chiuse nel rispetto delle regole anti Covid


Scroll to Top