Il Milan si ferma ancora: Ronaldo sbaglia un rigore e la Juve pareggia con l'Atalanta
SERIE A | L'Inter vince contro il Napoli, la Roma no si ferma più e batte anche il Toro
Serie A Tutte le News
Calcio Tutte le News
CR7 disperato dopo aver fallito il rigore. Foto da Sportsky.it
Angelica Grippa | 18 Dicembre 2020 - 13:49
Tempo di lettura: 3 minuti e 53 secondi
Tantissimi pareggi in questa 12esima giornata del campionato di Serie A. Anche tante gare a reti bianche, nel primo turno infrasettimanale di questa stagione. Il Milan si è fermato di nuovo, questa volta a casa del Genoa con un pareggio in rimonta, pareggia anche la Juventus contro l’Atalanta sprecando un calcio di rigore sbagliato da CR7. Vince l’Inter nel big match con il Napoli, pareggia la Lazio con la neopromossa Benevento e convince sempre di più la Roma, che batte anche un Torino ormai fanalino di cosa della classifica.

Udinese-Crotone 0-0
Gara senza gol quella che apre la 12esima giornata, ma è il quinto risultato di fila utile per i bianconeri. Rete annullata a Pussetto nel primo tempo per fuorigioco, e nel finale vedrà negarsi un altro gol. Il Crotone aggancia il Genoa e il Torino all’ultimo posto.
https://youtu.be/ZQJpDP4F-38

Benevento-Lazio 1-1
È finisce anche la seconda gara di giornata con un pareggio. Schiattarella risponde ad una perla di Immobile. La Lazio si conferma ancora una scheggia impazzita in questo campionato, difficile prevedere le prossime mosse die biancocelesti che in questa stagione volano sulle montagne russe. Lazio ferma a quota 18, Benevento a 12.
25' Immobile (L), 45' Schiattarella (B)
https://youtu.be/BfNwbSbRbFI

Juventus-Atalanta 1-1
La grandiosa rete di Chiesa apre la gara, ma i nerazzurri rispondono subito e trovano la rete con Freuler. Una gara aperta e spettacolare come spesso queste due squadre ci hanno abituato. Chiesa si procura anche un rigore, che Ronaldo sbaglierà dal dischetto. La Juve è in crescita per quanto riguarda il gioco ma spreca una ghiotta opportunità di avvicinarsi al Milan e all’Inter.
29' Chiesa (J), 57' Freuler (A)
https://youtu.be/eJ1ygNYUN1M

Fiorentina-Sassuolo 1-1
Ancora un pareggio, che nel momento nero dei viola contro una squadra gran forma come il Sassuolo non è male. Tutto succede nel primo tempo: Vlahovic pareggia su calcio di rigore rispondendo alla rete del vantaggio di Traorè.
13’. Traorè (S), 35’ Vlahovic (F)
https://youtu.be/adSG8z-5oLI

Genoa-Milan 2-2
La capolista fa fatica, secondo pareggio di fila dopo quello di domenica contro il Parma. Entrambi in rimonta: da una parte un calo dopo una serie di risultati utili da marzo ci può stare, dall’altra la capacità del Milan di rimontare senza incassare sconfitte può dar conforto ai tifosi. Ci penseranno i prossimi impegni a confermare la forma dei rossoneri, ad attenderli adesso un grande Sassuolo.
47' e 60' Destro (G), 53' Calabria (M), 83' Kalulu (M)
https://youtu.be/DUvF2enqMwc

Hellas Verona-Sampdoria 1-2
La Samp vince grazie alla doppietta di Quagliarella, la seconda rete su calcio di rigore e conduce il suo team verso la corsa salvezza. Il Verona che fin ora si è sempre mostrato in splendida forma rallenta la sua corsa.
32' aut. Audero (V), 77' e 86' rig. Quagliarella (S)
https://youtu.be/UmVdleX4zK4

Inter-Napoli 1-0
E’ un episodio a decretare il vincitore del big match di giornata. Un grande Napoli visto in campo non basta a fermare la squadra di Conte che grazie ad un rigore trasformato da Lukaku vola ad un passo dalla vetta. Grazie ai pareggi di Milan e Juve, i nerazzurri si portano a -1 dalla capolista, gran balzo avanti e campionato super aperto.
73' rig. Lukaku
https://youtu.be/9GvEt3DyL3M

Parma-Cagliari 0-0
Altro pareggio a reti bianche di giornata: finisce a reti inviolate la gara allo stadio Tardini. È stato annullato il gol del vantaggio a Osorio, mentre gli emiliani fanno la gara ne secondo tempo non riescono a finalizzare.
https://youtu.be/FKa1NuqOLmM

Spezia-Bologna 2-2
È Barrow a trovare il pareggio al 92’ con una gran rete dalla lunga distanza che supera Provodel. Ma sarà lo stesso Barrow fallirà un calcio di rigore al 97’. Finale da cardiopalma e tante emozioni.
19' e 63' Nzola (S), 72' Dominguez (B), 90'+2 Barrow (B)
https://youtu.be/SdWtoQHJYOw

Roma-Torino 3-1
Gara che chiude la giornata e conferma la strepitosa forma della squadra di Fonseca. Sempre più in alto i giallorossi e sempre più basso il Torino. Il team giallorosso agguanta la Juve in classifica e non vuole cedere il passo in questo inizio di campionato, senza contare che mostra grandi prestazioni in mezzo al campo, una vera big. Crisi nera per il Torino, la panchina di Giampaolo sempre più traballante.
27' Mkhitaryan (R), 43' rig. Veretout (R), 68' Pellegrini Lo. (R), 73' Belotti (T)
https://youtu.be/pHrPF3zZvas

CLASSIFICA

Milan 28
Inter 27
Juventus 24
Roma 24
Napoli 23
Sassuolo 23
Hellas Verona 19
Atalanta 18
Lazio 18
Udinese 14
Sampdoria 14
Cagliari 13
Bologna 13
Parma 12
Benevento 12
Spezia 11
Fiorentina 10
Genoa 7
Torino 6
Crotone 6

Prossimo turno (19.12.2020- 20.12.2020)
Fiorentina-Hellas Verona; Sampdoria-Crotone; Parma-Juventus; Torino-Bologna; Benevento-Genoa; Cagliari-Udinese; Inter-Spezia; Sassuolo-Milan; Atalanta-Roma; Lazio-Napoli.
MRB.it Tag:
serie a
campionato italiano di calcio
calcio
cristiano ronaldo
scudetto
juventus fc
inter c
milan ac
ss napoli
ss lazio
roma ac
atalanta
gasperini
pirlo
gattuso
morata
chiesa
sampdoria
bologna fc
torino fc
fiorentina
lukaku
conte
fonseca
dybala
giampaolo
insigne