La replica del Picerno, 'Croce ha colpito un nostro calciatore...'
AZ PICERNO-TARANT0 0-0 | La società lucana ha diramato un comunicato stampa
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
D'Alessandro, il calciatore citato dal Picerno - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 18 Aprile 2019 - 19:52
In serata è arrivata la risposta del Picerno che ha diramato un comunicato stampa:

"In riferimento alle notizie che stanno circolando in queste ore, la società rende noto quanto segue: alla fine del primo tempo davanti agli spogliatoi il calciatore del Picerno, Simone D’Alessandro, è stato colpito senza un motivo dal calciatore del Taranto, Antonio Croce. Il tutto sotto gli occhi del direttore di gara, che ha espulso il calciatore del Taranto. Da qui si è creato un capannello di persone e la società non è a conoscenza di aggressioni o di tutto quanto in queste ore sta circolando. Picerno, da sempre, si è distinta per serietà, rispetto, ospitalità e grande disponibilità, sin dalla nascita di questa Società. Respingiamo ogni tentativo di infangare questa comunità e Società e ci godiamo un momento storico per tutti".
MRB.it Tag:
serie d
az picerno
az picerno-taranto