Benedetta Pilato, un tuffo nel futuro
NUOTO | Intervista esclusiva alla giovane promessa del nuoto italiano
  • Marcello Fumarola
  • 09 Marzo 2019 - 08:03
 
Siamo andati alla Piscina Comunale "Solaris" di Pulsano per conoscere Benedetta Pilato, giovanissima nuotatrice tarantina che, più che una speranza, rappresenta già, nonostante i suoi soli 14 anni, una realtà nazionale, come dimostrano i risultati conseguiti

E prima di Benedetta abbiamo incontrato il suo allenatore, Vito D'Onghia; anch'egli Tarantino, entusiasta del suo gruppo (anch'esso costituito per la maggior parte da tarantini), e dei suoi collaboratori; giustamente grato a chi li sta ospitando e sostenendo (in primis Mimmo Polito responsabile della struttura) ma con il malcelato
dispiacere di aver trovato spazio solo a Pulsano e fiducia in una società (la Fimco Sport del presidente Gigi Mileti) con sede a Maglie. Ancora una volta, insomma, Nemo propheta in patria.
Vito ci ha anche parlato della sua preoccupazione per una "vasca lunga" (necessaria per far allenare Benedetta) difficile da trovare in tutta la regione, tanto da preferire, spesso, i viaggi verso Caserta.
Iniziamo proprio da lui questo piccolo viaggio alla scoperta della Fimco Sport (sezione di Taranto) e della sua piccola, grande stella!
MRB.it Tag:
nuoto
benedetta pilato
solaris