Pietanza, 'L'obiettivo è la salvezza, ma sognare con costa nulla...'
TARANTO C5 | Carmine Pietanza è pronto a riprendere a giocare e a dare il suo contributo
Taranto C5 Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
foto Franco Capriglione
Alessio Petralla | 21 Agosto 2016 - 21:03
Protagonista con una straordinaria doppietta nella gara promozione con il Lecce, Carmine Pietanza, è pronto a riprendere a giocare e a dare il suo contributo alla squadra: "Non vedo l'ora - attacca seccamente. Quest'anno vedo la società, ancora, più solida grazie all'ingresso di Salvatore Britannico".

IL GRUPPO: "Ci sono due new entry importanti, come Tomassini e Albano: li conosciamo bene. Sono convinto che anche in questa stagione si formerà un grande gruppo".

EMOZIONI: "Ho vissuto delle grandissime emozioni per la vittoria del campionato con la maglia della mia città. Abbiamo sudato tanto, tutti quanti, per ottenerla: mi sembrava giusto restare".

OBIETTIVI: "In primis voglio fare un bel campionato aiutando la squadra sperando di non infortunarmi come nella passata stagione. Per quanto riguarda il Taranto punteremo ad una salvezza tranquilla, poi sognare qualche posizione più alta non è reato...".

IL CAMPIONATO: "A dire il vero non conosco bene le avversarie. Voglio guardare soltanto in casa mia sperando di ottenere gli obiettivi".

MESSAGGIO: "Chiedo alla città di sostenerci, ancora, di più e di venirci a vedere almeno in casa".
MRB.it Tag:
taranto c5
calcio a 5
carmine pietanza