Pietenza, 'Stagione favolosa, si è formato un gruppo stupendo'
TARANTO C5 | E sul futuro, 'Vorrei far parte, anche nella prossima stagione, di questo gruppo'
Taranto C5 Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
foto Franco Capriglione
Alessio Petralla | 2 Maggio 2016 - 15:27
E' stato il trionfo di un gruppo meraviglioso quello che ha visto il Taranto C5 essere promosso in serie C1, quello vissuto una settimana fa al "Tursport". Nello stesso tempo è stata la rivincita, di un ragazzo umile e attaccatissimo alla maglia come Carmine Pietanza, che dopo una stagione difficile per via di un infortunio, ha siglato due marcature di pregevole fattura, che hanno contribuito a stendere il Lecce (reti del 2-2 e del 4-2): "La mia stagione personale è stata altalenante per via di un infortunio, che mi ha bloccato da inizio stagione - racconta il calciatore di San Giorgio. La stagione? E' stato tutto favoloso: si è formato un gruppo stupendo, allenato da un grande tecnico".

EMOZIONI: "Tutti i giorni mi appresto a vedere le foto e i video di questa magnifica promozione. E' una sensazione unica e favolosa".

I GOL: "Subito dopo i gol ero emozionatissimo: soprattutto per quello che è valso il 2-2. Sensazioni incredibili".

IL FUTURO: "Vorrei far parte, anche nella prossima stagione, di questo gruppo. Spero che il tecnico Buonafede mi dia un'altra opportunità. Vorrei ripagarlo giocando come con il Lecce, dall'inizio del campionato".

IL CAMPIONATO: "L'Audace Monopoli era, davvero, una squadra fortissima. A livello di gioco noi e loro eravamo superiori alle altre. Non mi aspettavo il ko dei baresi, anche se ci ho sempre sperato".

TIFOSI: "Sono stati favolosi, soprattutto nella gara con il Lecce. Spero che possano darci una mano anche nel prossimo campionato. Sempre se sarò riconfermato...".

LA DEDICA: "Dedico i due gol alla mia famiglia, in particolare ai miei due figli".
MRB.it Tag:
taranto c5
calcio a 5
carmine pietanza