Liotino, 'Onorati di aver abbracciato la nostra Vinci'
CITTA' DI TARANTO C5 | Ieri l'incontro con la campionessa di tennis. Riprendono gli allenamenti
Città di Taranto C5 Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Leonardo Renna | 27 Dicembre 2015 - 14:47
Una bellissima serata organizzata dall'Aps Fondazione Taras 706 a.C. e presentata dal giornalista Gianni Sebastio, quella di ieri all'Auditorium Tarentum, nella quale la campionessa di tennis Roberta Vinci ha voluto abbracciare il mondo dello sport tarantino con la simpatia e l'umiltà che la contraddistinguono.

Tra i protagonisti dell'evento, invitata dal Supporters' Trust tarantino, anche la Corim Città di Taranto. "Sono orgogliosi di aver abbracciato Roberta - commenta coach Vito Liotino, presente all'evento. Sul palco abbiamo preferito che a regalare la nostra maglia fosse il capitano Linzalone, che ha rappresentato tutto il roster".
"Roberta Vinci è la numero uno indiscussa dello sport tarantino - continua il tecnico - peccato che il nostro Cras Basket non ci sia più, altrimenti avremmo due stupende realtà a livello femminile in giro per il mondo a rappresentare i nostri colori. Non dimenticheremo mai questo meraviglioso evento, che sia per noi di auspicio per un futuro ricco di soddisfazioni, dopo che una delle più grandi al mondo del tennis ha la nostra maglia nel suo cassetto".

"Sin da subito riprenderemo gli allenamenti - conclude Liotino - perché il 10 gennaio andremo a Polignano a Mare contro la squadra locale. Partita da non sottovalutare, nonostante i loro zeo punti in classifica, perché dopo la lunga pausa è sempre difficile riprendere il ritmo e poi abbiamo qualche ragazza ancora non al top. Buon anno ai nostri tifosi ed a chi ama Taranto".
MRB.it Tag:
città di taranto c5
roberta vinci