TARANTO FC

Gravina: ''Qui per condividere le preoccupazioni della società, pronto a fare la mia parte''

Le dichiarazioni del presidente della Figc

Gabriele Gravina, ai microfoni di Antenna Sud

   Redazione MRB.it

28 Febbraio 2024 - 21:00

Tempo di lettura: 1 minuto

Nella giornata odierna, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha effettuato un sopralluogo presso il centro sportivo di Faggiano e ha fatto visita al Taranto direttamente presso lo stadio Iacovone. Ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di Antenna Sud:

"Taranto fuori dal professionisti per non poter disporre di una struttura? Sarebbe una iattura per la città e per la passione di tanti tifosi" - ha esordito il presidente - "arriverebbe in un momento di grande esaltazione per gli ottimi risultati che sta ottenendo la squadra, mister Capuano e la società. Ci sono delle regole che vanno rispettate. Credo che non un pizzico di buon senso da parte di tutti e con grande senso di responsabilità, questo vada evitato. Parliamo dell'arrivo in città di un evento straordinario e importante (Giochi del Mediterraneo, ndr), un evento che dovrebbe portare solo momenti di gioia ed entusiasmo e deve essere un valore aggiunto per il territorio, noi invece parliamo solo degli aspetti negativi. Cercherei di abbassare i toni ed essere pragmatico. Oggi sono qui per condividere le preoccupazioni di questa società e di un'intera comunità e sono pronto a fare la mia parte".

"Realizzare un centro sportivo a Faggiano? Apprezzo l'entusiasmo del Sindaco, quando c'è qualcuno che vuole realizzazione degli impianti bisogna aiutarlo e andargli incontro" - ha aggiunto Gravina - "però ci vogliono dei tempi e delle risorse. L'attenzione adesso va concentrata su due fatti importanti: che il Taranto possa giocare all'interno del suo stadio anche con una limitazione di tifosi e attivare tutti i meccanismi affinchè ci sia la realizzazione di questo centro sportivo".

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici sul nostro canale WhatsApp (Clicca qui)
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top