GROTTAGLIE-VEGLIE 3-0

Grottaglie, si torna a sorridere: vinto il recupero contro il Veglie

I biancoazzurri salgono al quarto posto in classifica

foto ASD Grottaglie Calcio - Facebook

   Comunicato Stampa

22 Gennaio 2024 - 14:00

Tempo di lettura: 3 minuti

Primo successo dell'anno per l'ASD Grottaglie Calcio che supera il Veglie con un agevole 3-0. Prima gioia in biancazzurro per l'attaccante Serralvo che ha aperto lo score, mentre nella ripresa Mur e Borda hanno messo in ghiaccio il risultato. Questa è la prima delle sei gare casalinghe stagionali che il Grottaglie dovrà disputare lontano dal D'Amuri.

Dopo 60 secondi ci prova subito il Grottaglie con un colpo di testa di Serralvo che non centra lo specchio. Al 9' sempre la squadra della città delle ceramiche ci prova con un tiro di Mur che finisce fuori.
A sbloccare il match ci pensa Serralvo al 14' con una zampata al volo sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Mignogna. Al 22' prima occasione per il Veglie, con una gran conclusione di De Blasi che testa i riflessi in tuffo di un attento Tursi. Sull'angolo seguente mischia pericolosa e grande salvataggio sulla linea di Serralvo che sventa l'1-1. I biancazzurri si riaffacciano dalle parti di Colapietro al 25' con un calcio di punizione di Mignogna che sfiora il palo. L'ultimo quarto d'ora della prima frazione è tutto ad appannaggio del Grottaglie che al 32' ci prova con Serralvo, ma il suo mancino debole termina fuori. Poi ci provano ancora Mignogna e Borda ma in entrambe le circostanze Colapietro è super ad evitare la capitolazione.

Il primo squillo nella ripresa è dei ragazzi di Mignogna, con Borda che al 49' conclude ma il portiere leccese respinge.
Un minuto più tardi arriva il raddoppio con Mur che approfitta di un errore in impostazione del Veglie, vede il portiere Colapietro fuori dai pali e lo batte con un gran tiro dalla distanza che si spegne all'incrocio dei pali. Passano appena 180 secondi e il Grottaglie cala il tris con Borda che riceve un assist perfetto di Serralvo dalla destra e sottoporta non può sbagliare. I leccesi accusano il colpo e 60 secondi più tardi rischiano di subire il quarto gol con Mur che però non centra lo specchio della porta. Prova a riordinare le idee il Veglie e al 63' ci prova con il neo entrato Corallo, ma il suo destro termina fuori. Due minuti più tardi tentativo di Mur di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Mignogna ma Colapietro fa buona guardia. Al 76' prova a cercare la gloria personale il numero 7 grottagliese, ma Colapietro non ha problemi a neutralizzare la sua conclusione. All'85' ci riprovano gli ospiti con il sinistro di Quarta, Tursi è attento e respinge. Nel finale ci prova ancora il Grottaglie con Formuso e Borda, il primo tentativo è respinto da Colapietro e il secondo termina fuori.

Una vittoria convincente che interrompe la serie di due sconfitte consecutive. Biancazzurri che in virtù di questi 3 punti raggiungono al quarto posto la Rinascita Refugees e si mettono alle spalle di Taurisano, Galatina e Leverano. La prossima gara sarà proprio contro il Galatina, un vero e proprio scontro diretto che metterà in palio punti pesantissimi.

GROTTAGLIE-VEGLIE 3-0
Promozione/B, 16a Giornata - Dom 21.01.2024
ASD GROTTAGLIE CALCIO: Tursi, Pisano (11' Rossini), D'Amicis (78' Vallejos), Rossetti, Danese, Casaccio, Mignogna, Santoro, Serralvo (84' Formuso), Mur (84' Galeone), Borda. In panchina: Monopoli, Bottiglione, Ettorre, De Carolis, Chiloiro. Allenatore: Carrieri
VEGLIE: Colapietro, Giannone, Gadiaga (46' Lillo), Del Monte, Malerba, Quarta, Fane, Musardo (54' Musardo) Bayoumy, De Blasi (83 Olivera), Ceballos (63 Camara). In panchina: De Franco, Chiriatti, De Vanna, Calcagnile. Allenatore: Russo.
MARCATORI: 14' Serralvo, 50' Mur, 53' Borda
AMMONITI: Serralvo, Lillo

Fonte: Addetto stampa ASD Grottaglie Calcio - Francesco Pio Magazzino

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici sul nostro canale WhatsApp (Clicca qui)
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top