VERSO CJ TARANTO-AC IMOLA

Ingresso gratuito al PalaMazzola. Conversano: ''Il momento lo richiede, città disattenta''

La società rossoblu apre le porte del palazzetto contro Imola

foto Aurelio Castellaneta

   Comunicato Stampa

06 Dicembre 2023 - 18:00

Tempo di lettura: 4 minuti

Porte aperte al PalaMazzola! Il CJ Basket Taranto torna a giocare in casa e per l'occasione la società rossoblu ha preso una decisione importante. La partita contro l'Andrea Costa Imola valida per la tredicesima giornata del campionato di serie B Nazionale Old Wild West 2023/24, girone B, sarà a ingresso gratuito! Palla a due, giovedì 7 dicembre per il turno infrasettimanale, alle ore 20.

Un ulteriore grande sforzo da parte del CJ Basket Taranto che il vice presidente Roberto Conversano spiega così con un pizzico di amara constatazione: “Siamo alla viglia dell'Immacolata, giorno molto sentito dai tarantini, abbiamo pensato di rispettare anche noi una tradizione del CJ che è quella di ‘regalare' ogni stagione una partita omaggio ai nostri tifosi, alla città. Di solito lo facciamo a fine stagione (lo scorso anno l'ultima di regular season, ndr) ma stavolta abbiamo deciso di anticipare perché il momento è particolare. Vogliamo, adesso, maggiore attenzione, dal pubblico ma non solo, dal tessuto imprenditoriale e dalle autorità di una città che risponde molto poco per il livello del campionato che stiamo giocando, a livello di numero di abbonamenti, di presenze sugli spalti, di investimenti nelle sponsorizzazioni. E che spesso anche dagli addetti ai lavori viene confuso con campionati di altre serie in altri sport con un impatto e una visibilità molto minori rispetto alla nostra Serie B Nazionale. Non siamo per niente inferiori e meno meritevoli di attenzioni della squadra di calcio che milita in serie C e della squadra di pallavolo che gioca in serie A. Ci confrontiamo con realtà completamente diverse e che abbiamo toccato con mano nelle varie trasferte di questa stagione, da Imola a Brescia passando per Ravenna. Per questo motivo il CJ Taranto che si vuole sempre distinguere dalla massa ha deciso di fare questo regalo alla città sperando che si risvegli dal torpore che la pervade, non solo nell'attenzione verso lo sport ma a tutti livelli, chiedendo fin d'ora scusa agli abbonati a cui presto riserveremo una serie di benefit per la fedeltà che ci hanno accordato”.

Sarà quindi per Taranto anche l'occasione di far sentire ancor di più il calore della città attorno alla squadra di coach Cottignoli in un momento delicato del campionato dopo il ritorno alla vittoria, 10 giorni fa contro Bisceglie a cui è seguita però la sconfitta di domenica scorsa in casa del Lumezzane.

A sottolineare la scelta e l'importanza dell'iniziativa, la dirigente Ylenia Gallo: “Abbiamo bisogno di qualcosa in più, da parte di tutti, sicuramente stiamo pagando gli infortuni di alcuni nostri giocatori che ci stanno limitando nelle rotazioni specie nei momenti decisivi, basta vedere i risultati, tutte gare tirate fino alla fine ma non si molla di un centimetro, i ragazzi ce la stanno mettendo tutta. Sapevamo che il campionato di B Nazionale sarebbe stato molto duro contro vere e proprie corazzate che hanno allestito le squadre molto prima di noi. Ma siamo certi che le cose possano cambiare. Ora la palla passa alla città di Taranto, vi aspettiamo numerosi al palazzetto!”

L'Andrea Costa Imola, avversario giovedì del CJ Taranto, viaggia a metà classifica del girone B di B Nazionale con 12 punti, perfetto equilibrio tra vittorie e sconfitte, 6. Domenica scorsa la squadra di coach Paolantonio l'ha spuntata in casa contro Vicenza, secondo successo consecutivo dopo quello di Lumezzane la settimana prima. Una delle due società cittadine di B, l'altra è la Virtus con cui il CJ ha già giocato alla seconda giornata in trasferta, ha puntato su diversi giovani e all'esperienza sotto canestro della coppia Ranuzzi-Crespi mentre le principali bocche da fuoco con il lituano Aukstikalnis e il play classe 2001 Gian Marco Drocker.

Insomma al PalaMazzola spettacolo assicurato e per di più a costo zero. E allora non resta che riempire gli spalti del palazzetto di via Venezia. Palla a due alle ore 20, Arbitreranno i signori Riggio Samuele di Siderno (RC) e Migliaccio Matteo di Catanzaro (CZ). Diretta LnpPass, servizio in abbonamento, con la telecronaca di Luigi de Luca e il commento tecnico di Fabio Palagiano.

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici sul nostro canale WhatsApp (Clicca qui)
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top