GIUDICE SPORTIVO

Multati Potenza, Turris, Catania e altri tre club del girone C

Il giudice sportivo dopo la 16a Giornata del campionato di Serie C/C

foto Luca Barone

   Redazione MRB.it

05 Dicembre 2023 - 18:45

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo la 16a Giornata del girone C di Serie C,il Giudice Sportivo ha multato 6 club. Di seguito, l'elenco e le motivazioni:

AMMENDE SOCIETA'
AMMENDA € 1.000,00
POTENZA per avere causato ritardo sia dell'inizio della gara di 4 minuti, che della ripresa di altri 3 minuti a causa di fori nella rete della porta riscontrati prima dell'inizio della gara e prima dell'inizio del secondo tempo.

TURRIS per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, integranti pericolo per l'incolumità pubblica, posizionati nel Settore Ospiti, consistiti nell'avere lanciato:
1. all'inizio della gara, un bengala, nel recinto di gioco provocando la bruciatura del telone posto a copertura dei LED pubblicitari posizionati a bordo campo;
2. all'inizio della gara, cinque petardi nel recinto di gioco di cui uno provocava il danneggiamento della manichetta dell'acqua dell'impianto antiincendio prontamente sostituito da parte degli addetti.

AMMENDA € 600,00
CATANIA
A) per avere i suoi sostenitori (80%), posizionati nel Settore Curva Nord, intonato, al 1° minuto del primo tempo, ripetuto per due volte, e i suoi sostenitori (80%), posizionati nel Settore Curva Sud, al 6° minuto del primo tempo, Intonato un coro offensivo e insultante nei confronti dei tifosi di altra squadra avversaria;
B) per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, integranti pericolo per l'incolumità pubblica, consistiti nell'aver lanciato, al 45° minuto del secondo tempo, una bottiglietta d'acqua semipiena, senza conseguenze;
C) per non avere assicurato l'erogazione dell'acqua calda negli spogliatoi al termine della gara.

AMMENDA € 500,00
AVELLINO per fatti per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, posizionati nel Settore Curva Sud, integranti pericolo per l'incolumità pubblica, consistiti nell'avere lanciato, all'inizio della gara e al 5° minuto del primo tempo, due petardi di lieve entità nel recinto di gioco, senza conseguenze.

AMMENDA € 400,00
BENEVENTO per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l'incolumità pubblica, consistiti nell'aver fatto esplodere, al 34° e 43° minuto della gara, due petardi di elevata potenza nel proprio Settore, senza creare danni.

TARANTO per avere i suoi sostenitori, intonato cori oltraggiosi nei confronti delle Forze dell'Ordine.

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici sul nostro canale WhatsApp (Clicca qui)
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top