SERIE C

Brindisi, per l’attacco spunta il rumeno Raicea. Resta in bilico Esposito

Dalla rassegna stampa di oggi

foto Fabio Mitidieri

   Quotidiano di Puglia

04 Giugno 2023 - 12:00

Tempo di lettura: 1 minuto

RASSEGNA STAMPA
Articolo tratto da Quotidiano di Puglia

Il Brindisi studia il profilo di Alexandru Raicea per il 4-2-3-1 della prossima stagione. L’esterno offensivo di origini rumene, infatti, sarebbe finito nel mirino dei biancazzurri per potenziare la batteria degli esterni. Classe 1996, fin qui si è sempre messo in mostra in patria con le maglie di Craiova (squadra della città in cui è nato), Mioveni, Selimbar e Viitorul Targu. In particolare, con quest’ultima squadra, ha giocato da gennaio a giugno realizzando un gol e due assist in 13 apparizioni.

In particolare è un esterno offensivo destro, ma può giocare anche a sinistra. A 26 anni sogna di mettersi in mostra in Italia e in una piazza prestigiosa come quella biancazzurra. Al momento, però, una trattativa vera e propria con l’entourage del calciatore non è ancora cominciata: si tratterebbe di una semplice manifestazione d’interesse. Secondo il portale tedesco Transfermarkt, ha una valutazione di circa 100mila euro e rappresenta a tutti gli effetti un prospetto di sicuro affidamento.

Da qui, però, a parlare di operazione conclusa ce ne passa: la prossima settimana è previsto un contatto tra le parti. Intanto, sono in corso riflessioni anche sulla possibile permanenza di Bernardo Esposito. Il terzino, classe 2004, non è stato impiegato tantissimo da Danucci nel corso della stagione e in particolare si è visto poco nell’ultima parte della stagione regolare, ma la sua data di nascita gioca in favore suo e del club, che potrebbe così ritrovarsi - in ottica minutaggio - una freccia in più nel proprio arco (in Serie C gli under sono quelli nati dal 2001 in poi).

Fonte: Quotidiano di Puglia

Resta sempre aggiornato!

Invia un messaggio WhatsApp al 380 762 9286 con scritto "Iscrivimi"
Seguici su Telegram (https://t.me/MRB_it)


NETWORK

Scroll to Top