ITALCAVE-MOLFETTA 3-0

L'Italcave Statte lotta col Molfetta ma cade ancora al ''Curtivecchi''

Il match finisce 3-0 per le ospiti
   Comunicato Stampa

15 Gennaio 2023 - 22:06

L'Italcave Real Statte combatte contro il Molfetta e cade per 3-0 contro la squadra biancorossa al PalaCurtivecchi. Troppo grande il gap tra le due squadre nel punteggio rispetto a quanto prodotto nel corso della gara che, nel secondo tempo, per via di alcune scelte arbitrali, propende definitivamente verso la squadra ospite. Rossoblù al via con Margarito, Russo, Valeria, Marangione, Titova. Rispondono le molfettesi con Oselame, Castro, Giuliano, Bruninha, Plevano.

Al secondo il vantaggio del Molfetta con un tiro di Bruninha deviato col corpo da Marangione che sorprende Margarito. Provano le ospiti a chiudere lo Statte nella propria metà campo e Margarito deve salvare su Amanda in due circostanze. A metà frazione in piena area è Valeria a cercare di tacco di sorprendere Oselame bravissima a evitare il pari. Sul finale di frazione Giuliano, prima, e Ion, poi, non sfruttano in contropiede la possibilità di raddoppiare. Nella ripresa è Bergamotta per l'Italcave al terzo a tirare sul palo alla sinistra di Oselame ancora brava a chiudere lo specchio. L'Italcave ci prova con Valeria e Marangione ma i tentativi trovano la retroguardia molfettese. All'ottavo l'episodio chiave della gara. De Marco se ne va sola contro Margarito, si allarga sulla destra colpisce il portiere ionico sul petto con la punta del piede mentre inciampa. Ruotolo prima sembra indicare la simulazione, poi cambia idea dando rigore ammonendo Margarito e allontanando Marzella dalla panchina per proteste. Di fatto da quel momento Ruotolo e Cefalà perdono la gara dalle mani trasformando da insufficiente ad ampiamente insufficiente la propria gara. A segno ci va Castro dal dischetto. La gara finisce col Valeria portiere di movimento e Giuliano che segna il 3-0 esultando in modo polemico.

Questo il pensiero del tecnico Tony Marzella dopo il match. "Sapevamo che era una gara d'emergenza, subito in salita per via del gol subito ma abbiamo provato a pareggiare in più occasioni. Poi un dubbio rigore ha cambiato definitivamente un match che comunque il Molfetta ha vinto meritatamente. Speriamo di cambiare registro quanto prima a partire dai prossimi giorni così da avere la possibilità di giocarci con maggior equilibrio i match".

ITALCAVE REAL STATTE-FEMMINILE MOLFETTA 0-3 (0-1 p.t.)
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Russo, Valeria, Marangione, Titova, Convertino, Pascual, Discaro, D'Errico, Acquaro, Bergamotta, Linzalone. All. Marzella
FEMMINILE MOLFETTA: Oselame, Castro, Giuliano, Bruninha, Plevano, Amanda, De Marco, Ion, Giacò, Caballero, Soldano, Boukaleb. All. Iessi
MARCATRICI: 1'59'' p.t. Bruninha (M), 8'13'' s.t. rig. Castro (M), 19'21'' Giuliano (M)
AMMONITE: Margarito (S), Pascual (S), Linzalone (S), Amanda (M)
NOTE: al 8'12'' del s.t. allontanato il tecnico Marzella (S)
ARBITRI: Gianluca Rutolo (Chieti), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)
CRONO: Dario Pezzuto (Lecce)



Scroll to Top