SERIE C GIRONE C

La Virtus Francavilla riparte da Cardoselli: ''Sto bene''

Dalla rassegna stampa di oggi

Foto Luca Barone

   Quotidiano di Puglia

09 Dicembre 2022 - 10:00
RASSEGNA STAMPA
Articolo tratto da Quotidiano di Puglia

Domenica, altra partita molto complicata per la Virtus Francavilla sul campo del Picerno, che sta in fiducia da sei partite in cui ha fatto sempre risultati positivi. Ma i biancazzurri proveranno a vincere per risalire la classifica e per allontanare la parola crisi. Mancherà nella Virtus il difensore Caporale per squalifica. Potrebbe sostituirlo Minell nel trio difensivo, in gran forma. A sinistra potrebbero andare Pierno o Enyan e a destra Cisco.

Ma intanto, la Virtus si coccola il suo gioiello Cardoselli, autore di tre reti in due gare.
«Chi mi conosce bene ha detto Cardoselli ad Antenna sud - sa che ho sempre avuto come si dice il vizio del gol. Giocando un po' di meno, non avendo un'ottima condizione, non era facile esprimersi al meglio. Fortunatamente, adesso sono arrivati i gol e va tutto bene. Anche in passato ho segnato contro squadre molto forti, al Pisa, Monza, come ora ho fatto contro Pescara e Catanzaro. Non ho particolari obiettivi personali, se non quello di superare il mio record di sei gol in serie».

Cardoselli non ha avuto un avvio di stagione facile.
«Ora sto trovando la posizione ideale in campo, - ha continuato - un po' più avanti rispetto a prima. In passato ho fatto sia il mediano che il trequartista. Quando un giocatore sta bene può fare qualsiasi ruolo. Ad esempio, contro il Catanzaro se non ci fosse stato Ekuban probabilmente avrei giocato, per dire, anche in attacco. Quando non ero in forma, quando avevo qualche problema il direttore Fracchiolla mi è stato sempre vicino. Ora sto tranquillo e so che posso esprimersi al meglio. Quando un giocatore può dare il 100% sa di essere felice. Poi se giochi tutta la partita o qualche scampolo conta poco. Arrivare a fine mercato non è stato facile. Ma l'ambiente qui a Francavilla mi ha aiutato ad integrarmi. La società non mi ha mai fatto mancare niente. Sto benissimo. E poi mi ha sempre parlato bene di questo ambiente Folorunsho, mio amico».

Poi Cardoselli torna sul ko di Catanzaro.
«L'impressione dal campo ha detto - era che a loro riusciva tutto, è una squadra organizzata, ha la giusta cattiveria che in serie C è fondamentale». «Il mercato? Non c'è nessun interesse nei miei confronti da parte del Pescara. E' una fake news».

Infine, il pensiero corre già al Picerno.
«Il mister ha concluso Cardoselli - ha voluto rimarcare in questi giorni qualche errore che abbiamo fatto a Catanzaro, anche se ha voluto subito pensare al prossimo avversario. Quando vai fuori casa, in questo girone ci sono più insidie, è molto fastidioso giocare in alcune piazze. Invece, in casa giochiamo meglio, sentiamo i nostri tifosi. Ma andremo a Picerno per provare a vincere.

Fonte: Quotidiano di Puglia



Scroll to Top