GIUDICE SPORTIVO

Taranto, ecco 4.000 euro di multa. In diffida Guida

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo il match di Francavilla

foto Luca Barone

Dopo il match di Francavilla, il Taranto riceve 4.000 euro di multa dal giudice sportivo. Inoltre, Michele Guida, alla quarta ammonizione in campionato, entra in diffida.

€ 4.000,00 TARANTO perché propri sostenitori, durante la gara, intonavano ripetuti cori offensivi nei confronti delle Istituzioni calcistiche e delle Forze dell’Ordine, facevano esplodere e lanciavano sul terreno di gioco un petardo e, in più occasioni, lanciavano sul terreno di gioco svariati piccoli oggetti (bottigliette di Caffè Borghetti, accendini, bicchieri di plastica contenti del liquido e fumogeni esausti), senza conseguenze. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 6, 13, comma 2, e 25, comma 3, e 26 C.G.S., valutate le modalità complessive dei fatti e i modelli organizzativi adottati ex art. 29 C.G.S. (recidiva, r. proc.fed., r. c.c.).

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
GUIDA MICHELE (TARANTO)



Scroll to Top