VERSO GELBISON-TARANTO

Gelbison-Taranto, i precedenti

Rossoblù (quasi) sempre corsari a Vallo

Foto Luca Barone

Taranto e Gelbison si ritrovano dopo 3 anni dall’ultimo incontro. Le due formazioni si sono sempre incontrate in serie D e se la prima assoluta si concluse con la vittoria dei campani, nelle successive tre gare è stato il Taranto ad imporsi. L’ultima sfida venne risolta da Oggiano, nella stagione che fu poi interrotta per il Covid. Quest’anno Le due formazioni non hanno iniziato col piede giusto: i rossoblù dopo tre sconfitte consecutive hanno cancellato lo zero dalla classifica dopo la vittoria in rimonta nel derby conto l’Andria, mentre la Gelbison dopo due pareggi in quattro gare ha esonerato il tecnico Esposito, sostituendolo con De Sanzo. Taranto peggior difesa del campionato (10 gol subiti, come il Latina), Gelbison peggior attacco (solo due i gol fatto).

2013/14, 28a campionato, domenica 23 marzo 2014, Gelbison-Taranto 3-1
2014/15, 1a campionato, domenica 7 settembre 2014, Gelbison-Taranto 0-1
2018/19, 28a campionato, domenica 24 marzo 2019, Gelbison-Taranto 1-4
2019/20, 10a campionato, domenica 3 novembre 2019, Gelbison-Taranto 0-1

GELBISON-TARANTO 0-1
Serie D/H 2019/2020, 10a Giornata - Dom 03.11.2019
GELBISON (4-3-1-2): 1 D'Agostino; 2 Caruso, 4 De Gregorio, 6 Mautone (18'st 15 Rizzo), 3 Cassaro; 8 Uliano, 5 Diop (1'st 14 Maio), 7 Passaro (32'st 18 Zanghi); 10 Pipolo (42'st 13 Zullo); 9 Varela, 11 Orlando (9'st 20 Tandara). A disposizione: 12 Napolitano, 16 Scognamiglio, 17 Santosuosso, 19 De Simone. Allenatore: Alessio Martino (squalificato, in panchina Marco La Greca)
TARANTO (4-2-3-1): 1 Sposito; 2 Pelliccia (36'st 17 Masi), 6 L.Manzo, 5 Benvenga, 3 Ferrara; 4 S.Manzo, 8 Cuccurullo (21'st 16 Marino); 7 Oggiano (14'st 15 Matute), 10 D'Agostino, 11 Guaita (27'st 20 Favetta); 9 Genchi (42'st 19 Croce). A disposizione: 12 Giappone, 13 De Letteriis, 14 De Caro, 18 Galdean. Allenatore: Luigi Panarelli (squalificato, in panchina Gianluca Triuzzi)
Arbitro: Marco Sicurello di Seregno
Assistenti: Daniele Bianchini di Frosinone e Alessandro Rastelli di Ostia Lido
Marcatori: 41'pt Oggiano (T)
Ammoniti: 35'pt Ferrara (T) per fallo su Uliano, 4'st Cassaro (G) per fallo su Genchi, 13'st Pipolo (G) per fallo su D'Agostino, 19'st Pelliccia (T) per fallo su Pipolo, 46'st Marino (T), 49'st Zullo (G) per fallo su Matute
Note: Angoli: 6-2. Recupero: 2'pt e 6'st. Stadio "Giovanni Morra" di Vallo della Lucania (Salerno). Partita iniziata alle ore 15.00



Scroll to Top