TARANTO FC

Il Taranto chiude il ritiro battendo 3-0 l’Afragolese

Quarto test pre-campionato per i rossoblù di Di Costanzo

Quarta e ultima uscita del ritiro per il Taranto, che affronta l’Afragolese, formazione campana militante nel campionato di Serie D.

PRIMO TEMPO - Di Costanzo schiera un 3-5-2 composto da Russo tra i pali, protetto da Manetta, Antonini e Granata. Sugli esterni spazio a Mastromonaco e Ferrara, con Labriola, Jatobà e Mazza al centro del campo. In attacco la coppia composta da Guida e La Monica. All’8’ ci prova Jatobà che, servito da Guida, calcia alto sopra la traversa. Al 14’ ci prova ancora il brasiliano, ma il destro dalla distanza viene deviato in corner. Il Taranto continua a provarci ma senza giungere alla rete: al 23’ Ferrara avanza sulla sinistra, crossa al centro con la sfera che termina sui piedi di Mastromonaco che prova a incrociare trovando la ribattuta della difesa campana. Dieci minuti dopo si vede l’Afragolese con una punizione dalla distanza di Elefante, sfera alta sopra la traversa. Al 34’ ci prova ancora Jatobà che, servito da Ferrara, controlla, si gira e calcia debolmente. Due minuti dopo c’è una punizione da circa trenta metri per gli jonici: alla battuta va Labriola che colpisce la barriera.

SECONDO TEMPO - Di Costanzo inizialmente cambia quattro uomini: Martorel per Russo, De Maria, che va sulla destra, per Mastromonaco, Badje per Jatobà e Panattoni per La Monica. Al 51’ il Taranto trova la rete con Panattoni che sfrutta una palla dalla sinistra e batte il portiere avversario. Di Costanzo cambia ancora e manda in campo Brandi e Provenzano per Antonini e Labriola. Al 62’ lampo dell’Afragolese con Romeo che, a tu per tu con Martorel, calcia fuori. Al 67’ triplo cambio per i rossoblù: dentro Crisci, D’Egidio ed Evangelisti per Mazza, Guida e Ferrara. Poco dopo dentro anche Loliva per Martorel. Al 70’ ci prova ancora Panattoni con un colpo di testa, l’estremo difensore para. Due minuti dopo il Taranto raddoppia: Badje ruba palla a Caputo e insacca a porta vuota. All’86 ci prova l’Afragolese con Esposito che, dalla distanza, colpisce la traversa. Al 90’ Panattoni chiude i conti con un bella conclusione sul primo palo. Termina così il ritiro di Sturno per la formazione tarantina, che proseguirà la preparazione pre-campionato allo Iacovone.

TARANTO-AFRAGOLESE 3-0
Primo tempo:
Taranto (3-5-2) Russo; Manetta, Antonini, Granata; Mastromonaco, Labriola, Jatobà, Mazza, Ferrara; Guida, La Monica. All.: Di Costanzo.
Afragolese (3-5-2) Provitolo; Manco, Manzi, Picascia; Da Dalt, De Marzo, Esposito, Aracri, Cordato; Elefante, Longo. All. Cioffi.
Secondo tempo:
Taranto (3-5-2) Martorel (70’ Loliva, poi 85’ Caputo), Manetta (74’ Tomassini) Antonini (61’ Brandi), Granata; De Maria, Labriola (61’ Provenzano), Mazza (67’ Crisci), Guida (67’ D’Egidio), Ferrara (67’ Evangelisti); Badje (74’ Infantino), Panattoni All.: Di Costanzo
Afragolese (3-5-2) Caputo; Percuoto, De Angelis, Forte; Ciaravolo, Mancini, Orefice, Aracri, Acampora; Romeo, Esposito. All.: Cioffi.




Scroll to Top