EVENTI

Non chiamatelo Memorial, il successo del cuore nel nome di Ninni Cannella

L'evento si è svolto ieri sul terreno di gioco dello Iacovone B

Risulta difficile non farsi trasportare dalle emozioni nel raccontare ciò che è successo ieri sera all’evento benefico “non chiamatelo Memorial – festa di compleanno per Ninni Cannella”, organizzato dalla figlia Giorgia in collaborazione con la sezione AIA di Taranto e l’Associazione Museo del Taranto Calcio. Il triangolare di calcio organizzato Iacovone B “Francesco Di Molfetta” è stata l’occasione per festeggiare il compleanno di Ninni Cannella, il fotografo e dirigente sportivo scomparso nell’aprile del 2021 a causa del Covid e raccogliere fondi a favore dell’ANFAAS.

Tanti i volti noti, amici del mondo dello sport, che hanno partecipato o che semplicemente hanno presenziato per far sentire la vicinanza e l’affetto alla famiglia. Ad affrontarsi, in campo, le rappresentative degli arbitri, dei calciatori e dei giornalisti e fotografi sportivi, ovvero il mondo professionale e dei rapporti umani di Ninni Cannella. A spuntarla sono stati i calciatori per il troppo divario tecnico con le altre due squadre, ma l’importante era divertirsi, stare insieme e fare beneficenza.
Al termine del triangolare la cerimonia della premiazione ha consacrato il risultato sul campo, ma è stato anche il momento per lanciare messaggi di sport, amicizia e affetto. Sono intervenuti il presidente dell’ANFAAS, Alessandro Basile, mister Aldo Papagni, storico e apprezzato ex allenatore del Taranto, il presidente dell’Associazione Museo del Taranto Calcio Franco Valdevies, il presidente dell’AIA Taranto Christian Greco, il presidente dell’AIA Pugla Nicola Favia, il Procuratore Generale del Taranto FC Vittorio Galigani, nonché l’Assessore Gianni Azzaro a nome dell’Amministrazione Comunale e il Senatore Mario Turco, che ha anche fatto parte della rappresentativa dei giornalisti e fotografi.

L’evento è stato patrocinato dal Comune di Taranto e dalla FIGC – LND Puglia. Gli organizzatori ringraziano gli sponsor che hanno permesso la piena e perfetta realizzazione dell’evento: Francesca Mannavola per GEMS Sport, Tipografia DESI, Studio fotografico Renato Ingenito, Shopping Sport, Cascarano Store, Panificio Jolly, mister Marzella del Real Statte.



Scroll to Top