CJ BASKET TARANTO

CJ Basket Taranto nel girone D, coach Olive: ''Stimolante''

Oltre le pugliesi e le campane ci sono anche le abruzzesi sulla strada dei rossoblu

foto Luca Barone

Cinque pugliesi, sei campane, 3 abruzzesi e 2 laziali. Questo è il gruppo D della prossima serie B 2022/23 che partirà ufficialmente il 2 ottobre con la prima giornata della regular season. Il CJ Basket Taranto ha potuto conoscere così i propri avversari della prossima stagione. Saranno 4 i derby con le vecchie conoscenze Bisceglie, Ruvo, Monopoli e la new entry Corato. Sempre denso il plotone delle campane, ben 6 e la conferma delle due laziali, Luiss Roma e Cassino. La novità più grande di questa stagione è rappresentata dalla scelta della Lega di inserire nel girone D le squadre dell'Abruzzo con la temibile Roseto mentre siciliane e calabresi per motivi logistici finiscono nel gruppo B.

A commentare a caldo il novero delle avversarie del CJ Taranto è coach Davide Olive: “Mi piace la possibilità di potermi confrontare con squadre di regioni diverse rispetto la scorsa stagione. È sempre stimolante incrociare nuove realtà. Saranno di nuovo tanti i derby: Ruvo una delle corazzate di questo campionato. Ritroviamo la Campania che si presenta ai nastri di partenza con formazioni molto attrezzate, su tutte Salerno, Sant'Antimo e Avellino. Sfideremo le laziali Cassino e Luiss Roma e poi troveremo le abbruzzesi con in testa l'ottima formazione di Roseto. Sarà importante partire bene e provare ad essere protagonisti e raggiungere il miglior piazzamento in vista della nuova e particolare formula detta dalla riforma del campionato”.



Scroll to Top