ASD MARTINA

Nasce il nuovo Martina, un innesto e sei conferme

Dalla rassegna stampa di oggi

Massimo Pizzulli - foto Luca Barone

   Redazione MRB.it

15 Luglio 2022 - 17:00
RASSEGNA STAMPA
Articolo tratto da L'Edicola del Sud

Nonostante sia una fresca neopromossa dall'Eccellenza Pugliese, al termine di un cammino lungo ed estenuante, il Martina vuole recitare un ruolo da protagonista. In vista del prossimo campionato di Serie D, la società biancazzurra non vuole assolutamente farsi trovare impreparata. Il lavoro incessante del sodalizio martinese sta cominciando già a portare i primi frutti. Per la costruzione della nuova rosa, staff tecnico e dirigenza sono in costante comunicazione. I presidenti Lacarbonara e Soldano, dopo aver riconquistato la quarta serie, vogliono affidare a mister Massimo Pizzulli una rosa completa in ogni reparto e in grado di competere in uno dei gironi più difficili del torneo. Insieme al tecnico di Ginosa, primo tassello del Martina versione 2022/23, è stato riconfermato in blocco l'intero staff. Al momento, sono sette i giocatori appartenenti alla nuova rosa dei biancazzurri, con ben sei riconferme e un volto nuovo. Il club ha ufficializzato subito la permanenza dei “golden boys” Rocco Mangialardi e Davide Perrini. Il primo, mediano classe 2002, ha militato nei settori giovanili di Cosenza e Virtus Francavilla e ha dimostrato di essere cresciuto tanto nel corso del campionato. Perrini, tarantino di nascita, dopo aver mosso i primi passi nella squadra della sua città e nella Virtus Francavilla, si è messo in mostra alla corte di Pizzulli: anch'egli 2002, può rappresentare una riconferma importante. Anche Cappellari e Cerutti continueranno a vestire la maglia del Martina. Il difensore di Cerignola può essere usato su entrambe le corsie di competenza mentre l'esperienza del centrocampista argentino, classe ‘94, può ricoprire un ruolo fondamentale nella zona nevralgica del campo. Sul fronte offensivo, riconfermato a pieni voti Cristiano Ancora, autore anche di una delle quattro reti nella finale promozione contro l'Akragas: l'ala offensiva ha calcato per diversi anni i campi di Serie D, vestendo le maglie di Casarano, Virtus Francavilla, Taranto e Brindisi e sarà una delle colonne portanti del Martina anche nella prossima stagione.

Nella tarda serata di giovedì ha firmato il prolungamento del contratto anche il difensore Michele Aprile: il centrale classe 1993, in grado di poter ricoprire anche il ruolo di terzino destro, ha rinnovato per un altro anno. L'unico volto nuovo, al momento, è rappresentato da Giuseppe Lopez. L'attaccante nell'ultimo campionato si è messo in mostra nelle fila dell'Aurora Alto Casertana, collezionando solo 6 presenze, prima di approdare al Brindisi dove ha realizzato 6 gol e 2 assist in 19 partite.

Fonte: L'Edicola del Sud - Christian Cesario



Scroll to Top