TARANTO FC

Taranto, tra ritiro e nuovi obiettivi

Dalla rassegna stampa di oggi

Giuseppe Giovinco - foto Luca Barone

RASSEGNA STAMPA
Articolo tratto da L'Edicola del Sud

Tra le pratiche burocratiche per l'iscrizione al nuovo campionato e l'avvio del calciomercato, è iniziata ufficialmente la nuova stagione sportiva del Taranto. La società ionica ha ricevuto l'ok della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella riunione dello scorso 30 giugno, per la partecipazione al prossimo campionato di Serie C. Adesso tutte le energie dei dirigenti ionici si concentreranno sulla programmazione delle prossime attività: dalla presentazione del tecnico Nello Di Costanzo di martedì prossimo al ritiro precampionato di Sturno, comune in provincia di Avellino, che ospiterà la truppa rossoblu dal 20 luglio al 4 agosto.

Intanto, continuano a susseguirsi le tante voci di mercato. Il cellulare del direttore sportivo Dionisio, in queste ore, è particolarmente bollente. Una delle prime questioni da risolvere è quella legata al portiere over. Il diesse del Taranto vorrebbe portare in riva allo Ionio Angelo Casadei, 34enne che a metà giugno ha rinnovato il contratto per altri due anni con la Ternana. La trattativa, al momento, sarebbe in fase di stallo. Il club tarantino ha mostrato il suo interesse per il calciatore di Castellammare di Stabia ma continuerebbe ad esserci il nodo legato alla durata del contratto: gli ionici propongono un anno all'ex Virtus Francavilla, che vorrebbe firmare per due stagioni. Qualora la pista non dovesse sbloccarsi, tutte le attenzioni virerebbero su Paolo Baiocco, che ha difeso i pali della Paganese nella scorsa stagione. Nonostante la retrocessione in Serie D, l'estremo difensore 33enne è stato uno dei migliori giocatori dei campani nel campionato appena conclusosi. In difesa, si continua a monitorare la pista Nicolao: svincolatosi dopo l'esperienza col Foggia, potrebbe giungere soltanto in caso di partenza di uno tra Ferrara e De Maria.

Nel caldo di agosto, a far alzare la temperatura ci pensa anche Giuseppe Giovinco. Il fantasista, legato al Taranto ancora per un altro anno, ha pubblicato un post su Instagram in una foto che lo ritrae felice ed esultante. Emblematica la frase, in dialetto tarantino, in commento al post: “Ce vuè?” con i cuori rossoblu. Un messaggio che, probabilmente, il calciatore 31enne ha voluto lanciare circa il suo futuro, dove ha voluto rimarcare la volontà di proseguire la sua esperienza in terra ionica.

Fonte: L'Edicola del Sud - Christian Cesario



Scroll to Top