SSD MASSAFRA

Massafra, via Pizzonia: squadra affidata al secondo Marzano

Dalla rassegna stampa di oggi

foto Luca Barone

   Redazione MRB.it

10 Marzo 2022 - 12:45
RASSEGNA STAMPA
Articolo tratto da L'Edicola del Sud

Cambio alla guida tecnica del Massafra. La società giallorossa ha comunicato di aver sollevato dall'incarico il tecnico Enzo Pizzonia. L'allenatore paga il pareggio per 1-1 ottenuto contro il Mola nel ventunesimo turno del campionato di Eccellenza Pugliese, girone B. Un cammino denso di difficoltà, quello del Massafra, che non naviga in buone acque. La compagine del presidente Fernando Rubino occupa, al momento, la terzultima posizione in classifica, con solo diciannove punti conquistati. Un trend che ha costretto la dirigenza massafrese a ricorrere a una drastica decisione, esonerando l'esperto allenatore, figura di spicco nel calcio dilettantistico.

Il sodalizio ha deciso di affidare la squadra all'allenatore in seconda, Marcello Marzano, fino al termine del campionato. Una soluzione interna, quella adottata dai massimi esponenti, per cercare di portare tranquillità nello spogliatoio. La scelta di Marzano non è casuale: il neo allenatore conosce già l'ambiente massafrese e gli elementi che compongono la rosa. Un fattore, assolutamente, da non escludere, considerata l'immediata necessità del Massafra di invertire il trend degli ultimi risultati. Nelle ultime quattro sfide, i giallorossi avevano ottenuto soltanto due punti, nei pareggi contro l'Ars Et Labor Grottaglie e la Virtus Mola. Le due sfide, però, erano state intervallate dalle sconfitte contro l'Atletico Toma Maglie per 0-3 e quella con l'Ostuni, giunta per 1-0. Ad oggi, il Massafra si trova a sette lunghezze di distanza dalla zona salvezza. Nelle ultime cinque partite, mister Marzano dovrà cercare di raccogliere quanti più punti possibili e sperare in un passo falso delle dirette avversarie per evitare la trafila dei playout.

Fonte: L'Edicola del Sud - Christian Cesario



Scroll to Top