WOMAN FUTSAL GROTTAGLIE

Il 2022 della WFC Grottaglie inizia con un pareggio

Le biancoazzurre fanno 2-2 contro il Futsal Rionero

La WFC Grottaglie inizia il 2022 con un pareggio prezioso, che vale la qualificazione alla prima fase di coppa Italia, sull'insidioso campo del Futsal Rionero. Biancoazzurre che chiudono in vantaggio la prima frazione grazie ad una rete di Carrubba e che si vedono rimontare e sorpassare ad inizio ripresa. Sul 2-1 la reazione non manca con Di Sanza che riesce a trovare il definitivo 2-2 che vale il raggiungimento di un importante obiettivo stagionale.

Questo il commento post gara del tecnico Angelo Bommino: “La gara è stata giocata a sprazzi bene, anche se molto spesso, e questo si sta ripetendo da un po' di tempo, caliamo di ritmo e siamo un po' scontati e prevedibili: tutto questo ci porta ad un atteggiamento sufficiente. Questo non va assolutamente bene: a me non piace e credo sia lo stesso per le ragazze! Dobbiamo lavorare sotto questo aspetto”.
IL FUTSAL RIONERO: “Squadra mai doma molto combattiva con buone individualità. Credo stia facendo un campionato di tutto rispetto”.
GIRONE D'ANDATA: “Siamo al giro di boa e ci troviamo a dover disputare i preliminari di coppa Italia obietivo mai dichiarato ma raggiunto grazie al sacrificio, l'impegno e tutto il lavoro che le ragazze dall'inizio della preparazione hanno svolto essendo tra l'altro con un roster risicato rispetto alle avversarie. Tutto ciò dimostra l'ottimo lavoro svolto fino ad oggi. Il nostro obiettivo rimane la salvezza tranquilla oltre che cercare di migliorare sotto l'aspetto tecnico-tattico per un futuro migliore e ancora più divertente”.

FUTSAL RIONERO-WFC GROTTAGLIE (0-1) 2-2
Reti: Carrubba (W.G.), Russo (F.R.), Cerone (F.R.), Di Sanza (W.G.)
FUTSAL RIONERO: Crocco, Borraccino, Russo, Divincenzo (K), Cerone, Huchitu, Monaco, Maratea, Papapicco. All. Di Lorenzo
WFC GROTTAGLIE: Trumino, Lazzari, Bergamotta, Cardolini, Convertino, Scarcia (K), Soloperto, Di Sanza, Carrubba, Gentile. All. Bommino
Ammonite: Scarcia (W.G.), Soloperto (W.G.), Russo (F.R.)
Espulse: ne


Scroll to Top