SERIE C GIRONE C

Messina, Carillo: ''Capuano? Preparatissimo ma poco feeling con squadra''

Le parole del capitano dei siciliani

Luigi Carillo, capitano del Messina, è intervenuto così sulle colonne della Gazzetta dello Sport: "Il Messina è molto più dei punti che ha: ora dobbiamo solo dimostrarlo. Certo, la classifica impone, intanto, di pensare alla salvezza, ma bisogna ragionare partita dopo partita. Anzi: allenamento dopo allenamento, perché la vittoria si costruisce in settimana. Quando arriveranno punti, fiducia ed entusiasmo, potremo giocare per qualcosa che al momento non possiamo immaginare. Ora serve solo concentrarci sul lavoro. Poi magari ne vinci una, poi l'altra, e allora lo scenario può cambiare".

"Quanti meriti ha mister Raciti? Molti" - aggiunge il giocatore dei siciliai - "è una persona eccezionale, con grandi valori, come mister Cinelli (il vice, ndr). Un gruppo come il nostro, se guidato da persone così, può fare solo bene. Ci hanno proposto nuovi metodi di allenamento e i risultati sono evidenti. Capuano? È preparatissimo, altrimenti non avrebbe allenato 30 anni tra i professionisti. A volte le cose non si incastrano nel modo giusto. Con Capuano eravamo partiti bene, poi dalla trasferta di Catanzaro è iniziata la nostra discesa. Purtroppo non c'è mai stato grande feeling tra squadra e allenatore. Può succedere, ma penso che le colpe stiano sempre in mezzo".

Fonte: TuttoC.com


Scroll to Top